GfVip, ‘vergognati’: Cecilia Capriotti contro la tata di Tommaso Zorzi

Foto
Una Cecilia Capriotti senza freni quella uscita dalla casa del GfVip, che arriva a litigare su twitter con la tata di Tommaso
- - Ultimo aggiornamento
loading

Cecilia Capriotti deve avere più di un sassolino nella scarpa. L’ex concorrente del GfVip è un fiume in piena e ha una parola per tutti, compreso per la tata di Tommaso Zorzi.

GfVip, ‘vergognati’: Cecilia Capriotti contro la tata di Tommaso Zorzi

LEGGI ANCHE: — Minacce di morte rivolte alla tata di Tommaso, ecco cosa sta accadendo sui social

Dopo Maria Teresa Ruta (definita una strega) a finire sotto il fuoco di parole di Cecilia Capriotti è stata la tata di Tommaso Zorzi con la quale ha litigato su Twitter. Ma cosa è successo?

Sul suo account Twitter la tata ha cinguettato: “Cecilia ha sbagliato. (H)a 45 anni credo. quindi è più sorella che Mamma Amore #GFVIP”

Chiamata in causa, la Capriotti è sbottata rispondendo al commento e minacciando di denunciare la donna.

“Intanto impara a scrivere italiano ,vergognati per cio’che scrivi,quando uscira’Tommaso gli raccontero’tutto, e spero che ti insegni un po’di educazione,altri insulti e ti denuncio”

 

Leggendo il suo commento in prima battuta verrebbe da dire ‘Senti da che pulpito arriva la predica visto che anche il suo cinguettio non è scritto perfettamente. Ma tralasciando questo, in molti sui social l’hanno trovata una reazione un po’ eccessiva. Probabilmente è dettata dall’aver letto cosa i social hanno detto di lei e del suo percorso nella casa. C’è poi chi si chiede e le chiede, se Tommaso darebbe ascolto più ad una persona conosciuta da pochi mesi o ad una che l’ha cresciuto e lo conosce da quando aveva 3/4 anni.

Per il momento la lite è finita qui con questo botta e risposta, ma chissà che non ci siano altri capitoli pronti ad essere scritti.

Crediti foto per gentile concessione dell’Ufficio Stampa Endemol Shine Italy

Guarda la photogallery
Cecilia Capriotti senza freni sui social
Ma cosa è successo?
'Vergognati..altri insulti e ti denuncio'
Tommaso a chi darebbe ascolto?
+1