GF Vip, Tommaso Zorzi rifiuta di farlo dopo la puntata: la protesta dopo quanto successo in diretta

Al GF VIP, Tommaso Zorzi protesta per quanto avvenuto durante la puntata del venerdì e si rifiuta di andare in confessionale.
-
loading

Non c’è pace nella casa del GF Vip. Dopo la puntata Tommaso Zorzi si è lasciato andare a delle proteste. Ma cosa sarà mai successo? In che modo avrà reagito il mondo social tanto appassionato al reality di casa Mediaset?

LEGGI ANCHE: — Mamma di Tommaso Zorzi reagisce così
all’insulto di Dayane Mello: il like a quella frase sul bodyshaming

gf late show tommaso zorzi
Tommaso Zorzi urtato per la diretta, sbotta dopo la puntata.
Foto: per gentile concessione dell’ufficio stampa Endemol Shine Italy

Dopo l’ultima puntata, Tommaso Zorzi si è sfogato con Stefania Orlando. Il motivo? Un filmato su Dayane Mello, nel quale il conduttore dello show reality Alfonso Signorini si è lasciato andare a delle ironie, prendendo con leggerezza i pareri contrastanti della concorrente.

Dopo il filmato, Tommaso Zorzi si è sfogato con Stefania Orlando, rifiutandosi anche di andare in confessionale. Durante il confronto il concorrente ha esternato le sue considerazioni, anche riferendosi a quanto detto da Dayane Mello nei giorni scorsi. Nel dialogo con la Orlando, Zorzi afferma: “Se uno dice che sei mora, non ti giustifichi dicendo che sei bionda. O lo vedono o non lo vedono“.

Il mondo social non è rimasto zitto di fronte a questa situazione.

Un utente esclama: “Sbaglio o non hanno chiamato Tommaso in confessionale?“. Un altro risponde: “Fa bene a non andare in confessionale“.

E neanche andrei in confessionale. Si facessero i daytime con il dolore di Dayane per l’uscita delle sue due amiche“, è il commento di un altro utente.

Stanno tentando di convincere Tommaso ad andare in confessionale ma si rifiuta? Questa è la reazione minima che dovevano aspettarsi bestie!” sottolinea un altro follower del reality televisivo.

Messaggi solidali, come: “Non ti meritano Tommy, non meritano una persona come te, sensibile e che sa cosa significa battersi per i propri diritti“.

Foto: per gentile concessione dell’Ufficio Stampa Endemol Shine Italy