Quella domanda mancata di Floris durante l’intervista a Virginia Raggi: DiMartedì buca la notizia

Foto
Gaffe di Floris a Di Martedì: sul logo de La7 spunta la scritta Diretta ma durante l'intervista a Virginia Raggi si nota il buco su una domanda calda in base ai fatti che stanno accadendo in quel momento a Roma. Cosa è successo? Ecco il motivo del buco a DiMartedì
- - Ultimo aggiornamento
loading

Quando è apparsa in onda, qualcuno avrà pensato: “Bel colpo, Floris!”. Mentre a Torre Maura andava in scena la rivolta, Virginia Raggi era ospite da DiMartedì. Peccato che il conduttore, Giovanni Floris appunto, non abbia proprio toccato l’argomento, bucando – come si dice in gergo giornalistico – la notizia del momento. Ecco come è andata.

Giovanni Floris buca la domanda a Virginia Raggi

L’intervista con il sindaco di Roma ha affrontato diversi argomenti: dai rapporti con la Lega di Salvini all’inchiesta giudiziaria che ha coinvolto De Vito, passando per questioni più prettamente amministrative come la questione rifiuti nella capitale.

LEGGI ANCHE: — Quella scena a Torre Maura con il pane destinato ai ROM crea polemiche, ecco il video del momento

La domanda che tutti si aspettavano però non è arrivata. Già, perché mentre andava in onda l’incontro il botta e risposta tra Giovanni Floris e Virginia Raggi a DiMartedì, nel quartiere Torre Maura si stava scatenando l’inferno, ma né il giornalista né il primo cittadino hanno affrontato l’argomento.

La spiegazione è semplice: l’intervista era registrata. Nonostante sullo schermo apparisse la scritta ‘diretta’.

L’intervista registrata a DiMartedì

Il faccia a faccia tra Floris e Raggi è andato in onda nella puntata di DiMartedì del 2 aprile scorso intorno alle 23: già da almeno 3 ore a Torre Maura era iniziata la rivolta dei residenti che protestavano per l’arrivo di un gruppo di Rom nel centro di accoglienza del quartiere gestito da una cooperativa.

Foto e video, da ore, venivano condivisi sui social e anche le testate online aggiornavamo in tempo reale su ciò che stava accadendo in quella zona della città di Roma.

Così, proprio mentre i residenti del quartiere scendevano in strada e alcuni cassonetti venivano incendiati, il sindaco della città di tutto parlava tranne che della rivolta anti-rom di Torre Maura.

Il problema è che quella intervista era stata registrata in precedenza, prima che i fatti si consumassero. Floris non solo ha perso un’occasione ma ha fatto pure un’incredibile gaffe, come in tanti hanno fatto notare sui social.

Ecco cosa si rischia se riempi un programma di blocchi pre-registrati” fa notare ad esempio il collega Massimo Falcioni.

Guarda la photogallery
Virginia Raggi e Gianni Floris
Virginia Raggi
Giovanni Floris
Virginia Raggi
+2