Gf vip, parla il CEO Endemol Shine Pasquinelli: “orgogliosi di creare lavoro e intrattenimento per tanti”

Parla Leonardo Pasquinelli, CEO di Endemol Shine Italy che produce il reality show da 22 anni. Ieri si è conclusa la sesta edizione di GFVIP, la più lunga di sempre.
-
Gf vip, parla il CEO Endemol Shine Pasquinelli: “orgogliosi di creare lavoro e intrattenimento per tanti”

“Dopo 183 giorni, 4.500 ore di diretta tv e 49 puntate di prime time, ieri sera abbiamo spento le luci della Casa di Cinecittà, concludendo un’edizione incredibile con ottimi ascolti e una fedeltà costante, durata ben sei mesi, da parte del pubblico”, dichiara Leonardo Pasquinelli, CEO di Endemol Shine Italy che produce il reality show in onda su Canale 5, la cui finale, ieri sera, la più vista degli ultimi cinque anni, ha registrato il record d’ascolti, mettendo a segno il suo miglior risultato stagionale e risultando leader della serata con il 26,1% di share e 3.659.000 spettatori. “Quando GF finisce si percepisce una sorta di vuoto perché – aggiunge Pasquinelli – chi l’ha seguito perde un argomento di discussione e una compagnia quotidiana. Questo succede perché il formato è solido, unico, si adegua al cambio delle relazioni sociali e trova sempre il linguaggio giusto per raccontare ogni tipo di storia. Proprio come è successo in quest’ultima edizione la cui lunghezza ha influito sulla dinamica stessa degli accadimenti, rendendo il programma ancora più forte e facendolo diventare il miglior esempio di programmazione flessibile e integrata nel palinsesto. Il merito di questo successo – prosegue Pasquinelli commentando questa sesta edizione Vip che ieri ha incoronato vincitrice Jessica Selassié, registrando picchi del 54,6% di share nel momento della sua vittoria – va al lavoro fatto dal nostro team insieme a Canale 5 e ad Alfonso Signorini che, quasi tre anni fa, ha creduto in questa avventura mettendoci idee, passione e la sua capacità di raccontare gli avvenimenti con attenzione ai dettagli, sapendo essere pungente e ironico all’occorrenza. Dal punto di vista produttivo GF continua a essere un passo avanti, adeguando costantemente l’impianto tecnologico e le competenze di chi lavora al programma. È una grande squadra, che cresce e sforna professionisti che arricchiscono il sistema della produzione audiovisiva italiana. Siamo orgogliosi di creare lavoro per tanti e intrattenimento per milioni di persone. E di aver continuato a farlo nonostante il persistere della pandemia. Grazie, quindi – conclude – a tutti quelli che lo hanno reso possibile: la squadra Endemol Shine Italy, dagli autori, alla regia, alla produzione e tutti i reparti. Grazie a Canale5, che crede e che investe sul format GF come se non avesse 22 anni, e grazie ad Alfonso, oramai parte della famiglia di Grande Fratello”.

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!

 
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!