Incredibile gaffe a L’Eredità: la risposta sulla rivoluzione russa lascia tutti senza parole Foto

L'Eredità, il quiz show di Rai 1 riparte con una nuova gaffe che rimarrà nella storia della tv. Ecco come risponde il concorrente alla domanda sulla rivoluzione russa

Clamorosa gaffe a L’Eredità sulla rivoluzione russa

Piovono gaffe su gaffe a L’Eredità di Flavio Insinna, anche se nella nuova stagione di così clamorose non ne avevamo ancora viste. Era solo una questione di tempo evidentemente, dato che a fare una figuraccia davanti a mezza Italia ci ha pensato un concorrente proveniente dalla provincia di Brescia.

LEGGI ANCHE: — Diego Fanzaga, il brutto colpo dopo L’Eredità: come è cambiata la sua vita dopo il programma tv

Chi guidò la rivoluzione russa? Le Brigate Rosse!

Ad un certo punto, infatti, il giovane concorrente (che a Flavio Insinna ha ricordato Diego Fanzaga, lo storico campione, per via degli estensori ai lobi) si è ritrovato a dover rispondere ad una domanda di storia alla quale non ha saputo dare una soluzione, facendo scatenare un incredibile “ooooh” negli studi del quiz di Rai Uno per una gaffe storica anche per un programma come L’Eredità, che negli anni ce ne ha regalate davvero tante.

Durante un duello, alla domanda “Guidarono la Rivoluzione Russa”, avrebbe dovuto dare una risposta che cominciava con la lettera ‘B’. Peccato però che il concorrente abbia detto “Brigate Rosse” invece di rispondere “Bolscevichi”.

La gaffe dei concorrenti sono dettate dall’emozione?

Inutile dire che questa gaffe fatta dal concorrente de L’Eredità ha subito scatenato il web, che ha cominciato a prendere in giro lo sfortunato concorrente, scrivendo battutine di ogni tipo.

Tra “voglio morire” e “certo che le Brigate Rosse hanno guidato la Rivoluzione Russa, non se po’ sentì”, spunta un “il mio libro di storia delle medie ha appena preso fuoco”.

l'eredità gaffe

fonte: Twitter

gaffe L'Eredità

fonte: Twitter

fonte: Twitter

l'eredità brigate rosse rivoluzione russa

fonte: Twitter

In realtà, però, spezziamo una lancia in favore del malcapitato concorrente: la forte emozione e il timore di stare davanti alle telecamere gli hanno giocato un brutto scherzo e forse la colpa non è solo di un mancato ripasso della storia del novecento… Ma se ci pensiamo, di gaffe a L’Eredità in tanti anni ne abbiamo viste di peggiori.

Foto: Ufficio Stampa Rai

Guarda la photogallery
+1

Giuseppe Guarino

Beneventano, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!