Gaffe di Ilaria D’Amico in diretta: su quello striscione non c’era il volto di Maurizio Sarri ma… L’allenatore del Napoli la corregge in diretta

Gaffe di Ilaria D'Amico in diretta tv durante il programma calcistico di Sky. La padrona di casa parlando con Maurizio Sarri fa riferimento ad uno striscione sugli spalti con il volto dell'allenatore del Napoli ma è proprio Sarri a correggere la D'amico in diretta. Ecco l'errore della conduttrice
- - Ultimo aggiornamento
loading

Imbarazzante gaffe di Ilaria D’Amico, ieri, durante la puntata di Sky Calcio Show’. La conduttrice ha commesso un errore nel corso del collegamento con Maurizio Sarri, che con discrezione l’ha corretta in diretta.

La bella giornalista, infatti, stava commentando l’esposizione di una bandiera sugli spalti che, secondo lei, sarebbe stata dedicata proprio all’allenatore del Napoli. “Che effetto le fa vedere la sua immagine in curva accanto a quella di Maradona” gli ha infatti chiesto con un tono quasi romantico.

Alena Seredova e il ‘compromettente’ retroscena su Buffon: ecco cosa ha svelato dopo la separazione

Il mister non ha potuto dare una risposta alla domanda e si è visto costretto a rettificare quanto affermato dalla D’Amico poiché quella bandiera sventolata allo stadio non ritraeva lui ma un’altra persona, che gli somiglia.

Si trattava infatti di un ultras scomparso durante una trasferta della squadra partenopea, che i tifosi hanno voluto omaggiare durante l’incontro sportivo.

La conduttrice ha mostrato un certo impaccio e incredula ha risposto: “Ma davvero? Approfondiremo. Restiamo un po’ imbarazzati…” ha farfugliato Ilaria prima di andare avanti con l’intervista.

L’attenzione si è dunque spostata sul risultato della partita, che ha visto trionfare il Napoli per 2-0 contro il Chievo, sul futuro di Sarri e sul rinnovo del suo contratto con la società.

La tremenda gaffe non è passata però inosservata sui social dove si è scatenata una pesante ironia nei confronti di Ilaria D’Amico tanto che è intervenuto lo stesso direttore di Sky, Federico Ferri, per chiedere scusa al pubblico con questo tweet: “La bandiera esposta al San Paolo vicino a quella di Maradona rappresenta l’immagine di un grande tifoso della curva B del Napoli, Pasquale D’Angelo, deceduto 3 anni fa a Mosca. E non quella di Sarri. A Sky Calcio Show abbiamo sbagliato e chiedo scusa a chi si è sentito toccato”.