Fox Circus, un viaggio incredibile nel mondo delle serie Fox Foto - Video

Anteprime mondiali, guest star d'eccezione e un incredibile elenco di attrazioni, simili a quelle di un luna park ma tutte dedicate al mondo delle serie tv Fox: un evento unico nel suo genere!

Sarà la città di Milano il set di Fox Circus, un evento senza precedenti con ben 52 ore no-stop di divertimento e attrazioni a tema serie tv: un’esperienza da non perdere per tutti quelli che amano la serialità televisiva ma anche i film e la buona musica.

Guest star dell’evento, che si svolgerà dal 30 novembre al 2 dicembre nei locali dell’hub creativo BASE, Marco Mengoni: il cantante, che ha appena presentato il suo nuovo album “Atlantico” è in primis un appassionato di serie tv, oltre che l’Ambassador italiano di National Geographic per la campagna internazionale Planet or Plastic, per la riduzione del consumo di plastica monouso.

Sostienici, clicca su “Like”!

Sostieni la nostra pagina Facebook di Funweek, clicca sul bottone  Like”. Grazie!

Ma quello di Marco Mengoni non è il solo grande nome che aspetta gli ospiti dell’incredibile Fox Circus: ci saranno Fortunato Cerlino, Malika Ayane, Ghemon, Diletta Leotta, Guglielmo Scilla, Sofia Viscardi, Tommaso Paradiso e molti altri.

Tutti gli ospiti sono in qualche modo collegati alle serie tv: nei vari panel, Sofia Viscardi e Gugliemo Scilla sveleranno alla giornalista Chiara Maffioletti l’origine della loro passione per le serie tv che fanno piangere, Malika parlerà dell’importanza delle colonne sonore, Tommaso Paradiso della sua passione per Sons of Anarchy, Diletta Leotta parlerà d’amore e Ludovico Girardello e Federica Cacciola (Martina Dell’Ombra) di super eroi.

In questa 3 giorni non poteva mancare una succosa anteprima mondiale: il 2 dicembre verrà trasmessa la puntata pilota di The Passage, il drama tratto dall’omonima trilogia fanta-horror di Justin Cronin, prodotto da Ridley Scott, mentre sabato 1 dicembre sarà il protagonista J.D Pardo a presentare la premiere dell’attesissimo spin-off delle serie cult Sons of Anarchy, Mayans M.C.

Ma le sorprese non finiscono qui:

Cuore pulsante del Fox Circus sarà il percorso esperienziale allestito lungo 3.500 metri quadri che farà entrare il pubblico in un unico grande live show. Esperienze interattive e attrazioni in live action daranno la possibilità di calarsi nell’universo delle serie TV targate FOX: ci si potrà trovare nel mezzo di un attacco zombie come in The Walking Dead e poi passare nell’ospedale più famoso della tv insieme ai protagonisti di Grey’s Anatomy e trovarsi, infine, tutti insieme a guardare la tv nel salotto di casa Simpson.

Da non perdere anche Casa Fox l’area in cui trovano spazio due escape room dedicate ad altrettante serie TV in onda sui canali FOX: 9-1-1 e The Passage; ed il Basement, un percorso sotterraneo da brividi dedicato ad una delle serie tv più iconiche di FOX: American Horror Story. Un tunnel dell’orrore che attraverserà tutte le stagioni della serie horror firmata da Ryan Murphy (attrazione vietata ai minori di 14 anni).

Gli zombie saranno protagonisti anche sabato notte con Dead Inside, il Larp ufficiale di Fox Circus, ovvero il gioco di ruolo live che permetterà ai tutti i fan della serie The Walking Dead, e più in generale agli appassionati dei grandi classici sui morti viventi, di partecipate al più grande role playing del genere per vivere in prima persona l’esperienza di una vera e propria apocalisse zombie.

E ancora nel Cortile esterno del Base si avrà l’opportunità di vestire i panni del mitico protagonista di Magnum PI e salire a bordo della sua fiammeggiante Ferrari o correre lungo le highway californiane a bordo di una splendida Harley Davidson come i protagonisti di Mayans M.C.

Tutte le informazioni sull’evento, il programma e l’elenco completo delle attrazioni del Fox Circus sono disponibili sul sito www.foxcircus.it.

foto @ufficio stampa Mn Italia

 

Guarda la photogallery
Malika Ayane
Mayans M.C., spin off di Sons of Anarchy, anteprima
Marco Mengoni
Guglielmo Scilla
+2

Francesca Di Belardino

Giornalista, amante delle serie tv, gattara: mi piace il Britpop, la televisione, i libri di carta e cerco di scriverne meglio che posso. Ancora in attesa della mia lettera da Hogwarts.