Federica Pellegrini, la paura di morire e quell’aborto al terzo mese: Luca Marin e l’intervista fiume a Rivelo

Federica Pellegrini, la paura di morire e quell’aborto al terzo mese: Luca Marin e l’intervista fiume a Rivelo Nell’ultima puntata di ‘Rivelo’ il programma di […]
- - Ultimo aggiornamento
loading

Federica Pellegrini, la paura di morire e quell’aborto al terzo mese: Luca Marin e l’intervista fiume a Rivelo

Nell’ultima puntata di ‘Rivelo’ il programma di Lorella Boccia, tra gli ospiti c’è stato Luca Marin. Il nuotatore, ex fidanzato di Federica Pellegrini, ha parlato senza freni della sua ex, del suo rapporto con l’acqua e della possibilità di diventare padre.

LEGGI ANCHE: — Federica Pellegrini e la verità sul suo ex: l’affondo della campionessa sul suo ex nuotatore. Il gesto che l’ha segnata

La storia con [vip id=”7429″]Federica Pellegrini[/vip] ha tenuto banco su tutti i rotocalchi di gossip per molto tempo. Non ha rimpianti Luca, perché quella con Federica è stata la storia più importante della sua vita.
“Non rimpiango la mia vita con Federica. – ha  raccontato Luca Marin – L’ho beccata insieme a Filippo nella camera dell’hotel a Shanghai. Avevo già dei sospetti. Prima di aver la conferma, parlavamo di matrimonio e pensavo che fosse la donna giusta per diventare la madre dei miei figli.”
Paternità che stava per arrivare con un’altra persona; purtroppo però il sogno è infranto da un aborto al terzo mese di gravidanza. Ma le confessioni non sono finite qui. Ha raccontato anche di avere paura dell’acqua, o meglio del mare aperto e di aver avuto paura di morire annegato. Per questo ha fatto un corso di sub.
Il nuotatore di per sé ha paura del mare. – ha detto Luca – In occasione di un week end sono stato vittima di uno shock. Avevo la paura di morire annegato, sono uscito ed ho guardato l’acqua in maniera diversa.”
fot@Ufficio Stampa Rivelo