Eurogames con Ilary Blasi e Alvin all’insegna della leggerezza: le nostre interviste Video

Divertimento, sfida ma soprattutto leggerezza: è questo lo spirito che anima gli Eurogames, lo show di Canale 5 con Ilary Blasi e Alvin che riporta sul piccolo schermo gli storici Giochi senza frontiere. Le interviste ai conduttori.

Eurogames con Ilary Blasi e Alvin all’insegna della leggerezza: le nostre interviste

“Un programma per tutta la famiglia”: è questo che Eurogames, dal 19 settembre in prima serata su Canale 5, ambisce a diventare. A presentare lo show che riporta sul piccolo schermo l’eredità di Giochi senza frontiere proiettata nell’era del digitale e dei social sono i conduttori Ilary Blasi e Alvin. Insieme a loro il direttore di rete Giancarlo Scheri e Jury Chechi, nel ruolo di supervisore delle gare insieme agli altri giudici.

Che sia uno dei titoli di punta d’inizio stagione lo conferma la dirigenza Mediaset, ma la coppia di presentatori non pare sentire alcuna pressione. Ad aleggiare, infatti, è una leggerezza divertita e divertente che vuole essere il motore di tutta l’avventura. Ilary e Alvin, del resto, scherzano e giocano anche fra di loro e si dichiarano più che felici nell’essersi ritrovati alla guida di uno show di questo genere.

E “la sintonia è stata immediata, naturale”, ci confermano entrambi ai quali abbiamo chiesto l’emozione di essere coinvolti in un programma che ha fatto la storia. I ricordi si sprecano e Ilary ci dice che è stato uno “degli appuntamenti televisivi della mia infanzia e giovinezza fino a quando poi la televisione ho iniziato a farla anche io”, racconta con il sorriso.

LEGGI ANCHE: Camihawke con Carlo Cracco su Rai2: “Anche io ho i miei segreti in cucina”

“Ero un mio sogno riportare in tv questo programma e ringrazio Mediaset che ha realizzato il mio desiderio – continua la Blasi – Sembra uno show obsoleto, così legato agli Anni Ottanta e Novanta, ma io credo che sia molto moderno. I veri protagonisti sono le nazioni e il nostro ruolo, mio e di Alvin, è quello di guardare i concorrenti e commentare ma abbiamo anche provato qualche gioco. Ovviamente solo quelli che ci piacciono!”

E se da un parte Ilary si dichiara piuttosto pigra, almeno in vacanza, Alvin non disdegnerebbe cimentarsi nel celebre bacio sott’acqua, magari proprio con la compagna di conduzione. “Con Eurogames ci siamo divertiti tantissimo, è una festa senza barriere che fa allenare il muscolo della leggerezza. Ultimamente si è impigrito un po’… – ci spiega il conduttore – siamo in contatto con tutte le squadre anche se tifiamo Italia. Una qualità? Gli italiani sono bravi nella rimonta ma i tedeschi sono davvero forti.”

E c’è un altro punto sul quale Alvin e Ilary sono d’accordo e riguarda la location da kolossal che ospita il set, nientemeno che Cinecittà World: “È pazzesca – ci hanno detto – e la produzione ha fatto un lavoro enorme riscostruendo il Circo Massimo. Speriamo si percepisca per bene anche attraverso la televisione.” Che gli Eurogames abbiano inizio.

Articolo e interviste di Paola Maria Farina

Redazione

Ogni giorno cerchiamo i trend più significati del mondo dello spettacolo, società e della cultura.

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!