Elodie: “Festeggio la vita. Sanremo? Tornerei” Foto - Video

La nostra intervista a Elodie, che ci racconta il singolo Rambla e la collaborazione con Ghemon. E su Sanremo? "Tornerei", risponde.

Elodie: “Festeggio la vita. Sanremo? Tornerei”

Il 12 ottobre è uscito Rambla (Island Records), il nuovo singolo di Elodie.

Dopo l’incredibile successo di Nero Bali (disco di platino), l’artista torna dunque con un altro featuring, che stavolta la vedo collaborare accanto a Ghemon, e con un brano dalle sonorità dance pop.

Rambla ha già collezionato 254.200 stream su Spotify e 468.260 views su Youtube. Ci siamo fatti raccontare direttamente da Elodie cosa rappresenta per lei questo brano, che invita chiunque a cogliere l’attimo…

ontinuaLa nuova nascita dei Subsonica con 8: il riassunto della giornata a Castel Del Monte

“Questa canzone trasmette un messaggio positivo. Consiglia di prendere la vita, senza farsi sfuggire le cose. – rivela Elodie ai nostri microfoni – Bisogna festeggiare la vita. Lavoriamo tutto l’anno, investiamo emotivamente e gira tutto intorno a ciò che dobbiamo fare per crescere, ma a volte bisogna festeggiare anche quello che facciamo per noi e per gli altri”.

Su Ghemon, Elodie racconta che la collaborazione è nata un po’ per caso (“Quante volte ho sentito Un temporale e quanto avrei voluto cantarla!” scherza).

“Io e Ghemon veniamo da mondi distanti e non è detto che ci si incontri. – commenta poi – Lui invece è molto umile, mi ha fatto anche ascoltare cose nuove. Rambla alla fine è un connubio di cose positive che si son create”.

Immancabile, infine, la domanda su Sanremo. Elodie, quasi senza esitazioni, risponde che “tornerebbe molto volentieri”: “Sanremo mi ha fatto capire tante cose – chiosa – e tornerei anche per far vedere quanto ho imparato in questo tempo”.

Guarda la photogallery
Elodie, dopo Nero Bali arriva Rambla
I numeri di Rambla
Elodie e Sanremo
"Rambla come un carpe diem"

Grazia Cicciotti

Giornalista e divanista: amo scrivere, ma più di ogni altra cosa amo lavorare seduta.