Dieta Panzironi: «Ho perso 30 kg e sono guarita». Ecco cosa si mangia nel menù della Dieta Life 120 Foto - Video

Dieta Panzironi viene presentata a Non è La D'Urso: ecco lo schema settimanale della dieta Life 120 che ha scatenato polemiche durante la puntata condotta da Barbara D'Urso

A Pomeriggio 5 si è parlato della Dieta Panzironi, del suo schema settimanale e soprattutto di due persone che dichiarano di essere guarite grazie a questo regime alimentare Life 120. Inutile dire che la questione ha scatenato una lunghissima serie di controversie. Ma di cosa si tratta di preciso?

Non è la D’Urso: Adriano Panzironi messo alle strette da Barbara D’Urso
Adriano Panzironi finisce nel mirino di una nutrizionista, che a Live Non è la D’Urso ha degustato i prodotti e gli integratori dell’ex giornalista. “Etichette dubbi, prodotti simili a quelli del supermercato. Sicuramente boccerei i suoi prodotti”, sentenzia la nutrizionista. Adriano Panzironi sbotta in trasmissione e afferma: “Accetto critiche solo da esperti, non da una nutrizionista. Quei prodotti andavano analizzati non degustati”. Barbara D’Urso difende la sua ospite nutrizionista: “Una nutrizionista ha tutto il diritto di dire quel che pensa”. La signora Angela, che ha seguito la Dieta Life 120, afferma che sua gamba sia cresciuta di tre centimetri dopo la dieta ma l’ortopedico, intervistato dalla D’urso, smonta la sua tesi: “Semplicemente lei è dimagrita e la gamba si è raddrizzata”. Tante critiche in studio per Adriano Panzironi, che perde anche il duello dei like con Vladimir Luxuria secondo il pubblico a casa.

Pomeriggio 5: Alessandro Cecchi Paone contro la Dieta Life 120

Andiamo con ordine. Nel salotto pomeridiano di Canale 5 è stata portata la testimonianza di due persone, con una signora che dice di aver perso 30 chili e di essere guarita da un fibroma e un’altra che ne ha persi 19 sostenendo di aver sconfitto il diabete di tipo 2 e la pressione alta.

LEGGI ANCHE: — Dieta Panzironi nel mirino dell’Ordine dei medici: cosa è successo al guru della Dieta Life 120

Risultati che farebbero gridare al miracolo ma nello studio di Barbara D’Urso c’è chi si è scagliato contro queste donne: Alessandro Cecchi Paone. Il giornalista, infatti, ha voluto precisare che Non si può dire che cura le malattie, non esiste: la cura delle malattie è soltanto fatta dalle medicine. È passibile di denuncia se dice delle cose del genere”.

Una delle donne presenti in studio ha ribattuto con “non sono qui a raccontare balle”, facendo montare su tutte le furie il buon Alessandro, che è partito in quarta: “Allora non dica che cura le malattie perché è una balla, una balla gigantesca. Qualunque persona che dimagrisce e perde peso, abbassa la pressione e perde altri piccoli problemi di carattere sintomatico. Adriano Panzironi non ha curato nulla. Per quanto riguarda il fibroma, si vergogni: sta dando speranza a delle persone che soffrono”.

Dieta Panzironi: lo schema settimanale

In molti però continuano a chiedersi in cosa consista la Dieta Panzironi, se abbia uno schema settimanale e a quali effettivi benefici porti.

Innanzitutto, c’è da dire che questo regime alimentare prende il nome dal suo ideatore Adriano Panzironi, sebbene il suo vero nome sia Life 120 poiché avrebbe lo scopo di far vivere in salute fino a 120 anni.

Innanzitutto, la Dieta Panzironi precisa si da subito che ad un’alimentazione ‘salutare’ vada aggiunta un’opportuna attività fisica e l’assunzione di integratori specifici. Si basa essenzialmente sulla cosiddetta paleodieta, ossia le abitudini alimentare degli uomini dell’età della pietra, che non assumevano cereali e legumi.

Pertanto, la Dieta Panzironi non offre uno schema settimanale fisso, ma propone una serie di alimenti consigliati ed altri da evitare accuratamente.

Carne, pesce, verdure, bacche e frutta vanno bene. Mentre invece cereali, legumi e tuberi vanno sostituiti con specifici integratori a base di vitamine, spezie, olio di pesce e aminoacidi. Da limitare sono anche il latte e i suoi derivati.

Foto: Kikapress

caterina balivo dieta
Guarda la photogallery
+3

Giuseppe Guarino

Beneventano, mancino e grafomane. Sempre attento a tutto ciò che gli cambia attorno, ma con leggerezza

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!