‘Dettagli macabri’, La vita in diretta racconta la morte di Gioele ma finisce in polemica: cosa è successo in diretta

Foto
La Vita in Diretta racconta la morte del piccolo Gioele ma il pubblico non gradisce tutti quei dettagli sui resti del bambino: è polemica
- - Ultimo aggiornamento
loading

Mercoledì 19 agosto, La Vita in Diretta ha seguito il ritrovamento di Gioele Mondello, il bimbo di 4 anni scomparso insieme alla mamma, Viviana Parisi, il 3 agosto scorso. I resti del piccolo sono stati ritrovati a 700 metri di distanza dal luogo in cui era stato trovato il corpo senza vita della donna. Ma il racconto in diretta offerto da Marcello Masi e Andrea Delogu al pubblico non è piaciuto. E sui social monta la polemica.

LEGGI ANCHE: — PER SUPERARE UN LUTTO PRENDI QUESTO ANIMALE: LO DICE LA SCIENZA

Gioele, polemica per La Vita in Diretta

Il corpo del piccolo Gioele non era integro al momento del suo ritrovamento e durante la puntata di La Vita in Diretta sono emersi nuovi dettagli su cosa potrebbe essere accaduto al bambino. I resti, infatti, sarebbero stati straziati da animali selvatici che li avrebbero sparsi in zona.

Molti telespettatori però non hanno gradito la morbosità con cui, nel corso del programma, ci si è soffermati sulla descrizione particolareggiata di ciò che resta di Gioele.

I conduttori mi sembravano abbastanza inadeguati. Certi dettagli macabri potevano tranquillamente essere omessi” osserva qualcuno su Twitter.

“E’ proprio necessario questo RACCONTO DELL’ORRORE alle 16 del pomeriggio?” cinguetta ancora un altro.

Le polemiche e i commenti

Oltre alla dettagliata descrizione di ciò che fosse successo al povero corpicino di Gioele, c’è qualcos’altro che ha indignato il pubblico.

Dettagli macabri spacciati per informazione, dati in prime time, senza rispetto e senza delicatezza. Il culmine è stato raggiunto nel chiedere la linea per il carro funebre” fa notare un telespettatore.

C’è chi non ha gradito il trattamento riservato alla povera mamma del bambino: “Ma la volete finire di parlare della poveretta dicendo che non era in sè. Silenzio no? Era una donna sola in difficoltà e non è stata aiutata. Non ha fatto del male al figlio”.

Nel mirino anche la stessa conduttrice: “All’arrivo dell’agenzia sul terribile dettaglio relativo agli animali selvatici, Andrea Delogu contrae il viso rivelando più ribrezzo che dolore. Inammissibile, moralmente e professionalmente”.

Guarda la photogallery
Polemica a La vita in diretta per il racconto su Gioele
La Vita in Diretta, troppi dettagli sulla morte di Gioele
La Vita in Diretta, il pubblico indignato per Gioele
La Vita in Diretta e quei dettagli macabri su Gioele
+2