Chi l’ha visto Vannini, Sciarelli ‘smonta’ l’intervista di Leosini a Ciontoli: Chi l’ha visto vs Storie Maledette? Articolo - Video

$photogallery_img_class))."\n";?>
Chi l'ha visto Vannini, Sciarelli 'smonta' l'intervista di Leosini a Ciontoli

Già, quell’intervista. Secondo chi conosce bene il caso e anche secondo il pubblico che segue da anni la vicenda giudiziaria, la Leosini sarebbe stata poco incisiva nel suo dialogo con Ciontoli, quasi accondiscendente, senza mai incalzarlo.

Ma ciò che è emerso ieri sul caso Vannini nella puntata di Chi l’ha visto? è davvero illuminante e smonta le dichiarazioni dell’uomo.

Intanto, il famoso audio della chiamata al 118. Mentre Ciontoli parla con l’operatore al telefono,in sottofondo si sentono i lamenti del povero Marco. La redazione del programma della Sciarelli è riuscita a ripulire quell’audio e a un certo punto si sente il giovane che dice: “Ti prego portami…”. La frase potrebbe finire con “via” o “a casa”. In entrambi casi voleva andare via dall’appartamento dei Ciontoli.

(foto: Kikapress)

Chi l'ha visto Vannini, il caso viene trattato anche da Federica Sciarelli che ripropone l'intervista fatta da Leosini ad Antonio Ciontoli smontando alcune confessioni dell'uomo durante la puntata di Storie Maledette. Ecco cosa è uscito fuori
Vai all'articolo completo

Francesca Caiazzo

Giornalista professionista 'Made in Calabria'. Sorrido alla vita e alle persone. Amo il mare, il cioccolato e il mio lavoro.

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!