Beppe Vessicchio arriva su DeAKids con Monstershop: “I giovani sono la nostra speranza per una società migliore” Articolo - Video

$photogallery_img_class))."\n";?>
"L'incontro con i giovani mi arricchisce"

“Devo dire che mi arricchisco sempre quando incontro i giovani. – racconta Vessicchio ai nostri microfoni – Ho iniziato diversi anni fa con Amici, ma lì erano giovani cresciutelli. Da quando lavoro con l’Antoniano e in altri programmi con limiti d’età diversi, ho scoperto un mondo che probabilmente ho perso da padre, perché preso molto da ciò che dovevo ancora costruire, e che ho recuperato come nonno. Un mondo che secondo me è estremamente istruttivo. Dovremmo guardare con maggiore attenzione i germogli, le piante piccole che crescono, perché ci ricordano da dove siamo partiti e sono anche la nostra speranza di vita migliore. Il loro atteggiamento si costruisce in questa fase. Se i ragazzi trovano l’ambiente corretto e importante in cui poter svolgere i primi passi, possiamo sperare in una società migliore”.

Beppe Vessicchio debutta come attore per una serie per i ragazzi e ci racconta cosa voglia dire per lui confrontarsi con i ragazzi e quanto è importante la musica per i giovanissimi.
Vai all'articolo completo

Grazia Cicciotti

Giornalista e divanista: amo scrivere, ma più di ogni altra cosa amo lavorare seduta.

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!