Avanti un altro pure di sera, polemiche per la televendita di Giorgio Mastrota: ‘Ma che tristezza’

Foto
Polemiche per l'ospitata di Giorgio Mastrota ad 'Avanti un altro pure di sera' per il tentativo di televendita di Miss Claudia, presentata come 'carne 100% italiana'
- - Ultimo aggiornamento
loading

Ospite ad Avanti un altro pure di sera, Giorgio Mastrota è stato protagonista di un siparietto simpatico quanto discusso: il famoso presentatore televisivo ha infatti improvvisato una televendita dei diversi personaggi presenti nella trasmissione di Bonolis, generando non poche polemiche. Ma cosa avrà mai detto?

Giorgio Mastrota televendita avanti un altro pure di sera
Giorgio Mastrota improvvisa una televendita ad Avanti un altro pure di sera, ma i suoi commenti su Miss Claudia hanno scatenato una serie di polemiche sul web. Foto: Kikapress

Giorgio Mastrota: la televendita di Miss Claudia ad Avanti un altro pure di sera

Partiamo dal principio. Ad Avanti un altro pure di sera, Giorgio Mastrota è entrato in studio dicendo: “Ne ho venduti di materassi qua dentro”.

LEGGI ANCHE — ‘Pure te hai il nasone’, gaffe di Luca Laurenti a Stefania Orlando: i commenti sui social

A quel punto, Paolo Bonolis ha dato vita a una scenetta con lui, dicendo: “Ti ringrazio che sei venuto, ne ho tanto bisogno. Si sta generando un processo orchitico nei miei confronti… Dentro di me alberga una preoccupazione. Metti che io mi fermi per un lasso di tempo… Ho una caterva di persone che non posso buttare via. Abbiamo fuori due container pieni di questi qua… Noi non li possiamo abbandonare in autostrada. Tu, cortesemente, non è che me li puoi sistemare?”

Mastrota ha risposto: “A parte le malelingue… Sono bei prodotti, ci puoi fare un sacco di grana… Vuoi che li vendiamo? Posso vendere chi voglio?”

A quel punto, quindi ha quindi improvvisato una televendita: “Io inizierei con un prodotto più vendibile, Miss Claudia… Iniziamo facile. Signore e signori, ma guardatela! Questa si vende da sola! Non ha prezzo! 100% italiana! Carne nostra, carne nostrana! Qui c’è tutta roba buona!”

Le polemiche sulla battuta su Miss Claudia “carne 100% italiana”

La televendita di Miss Claudia messa in scena da Giorgio Mastrota ad Avanti un altro pure di sera, però, non poteva che generare polemiche. Tanto che fin dal principio è comparso un tweet che recitava: “Immagino già le polemiche sulle donne vendute come oggetti”.

In effetti è quello che è successo, almeno stando ai tweet.

Questo, ad esempio, ci va giù pesante: “Mastrota che ad Avanti un Altro descrive una donna come ‘carne nostrana italiana’ é la conferma che quel programma é un rifiuto all’interno del grande pattume televisivo”.

Dello stesso avviso anche un’altra utente, che scrive: “Ma che tristezza la scena di Mastrota che cerca di ‘vendere’ Claudia? Mamma mia, c’avete rotto il ca..o con ‘ste scenette pietose”.

E ancora: “Tutto mi aspettavo di vedere nel 2021 tranne una televendita di una ragazza presentata come carne 100% italiana. Vi prego portate via Mastrota”.

Polemiche per la scenetta tra Mastrota e Nozzolino

Uno sketch simile, ad Avanti un altro, Giorgio Mastrota lo ha fatto anche con Francesco Nozzolino, da lui descritto come un materasso.

Qui dentro c’è tutto – ha detto il famoso volto delle televendite – il lattice, le molle, la lana merinos, il memory foam, tutto per poter riposare nella sua morbidezza! Lo potete usare in tutte le stagioni! In primavera davanti e quando avete un po’ di calduccio di dietro!”

Anche questa scena ha scatenato le sue polemiche, tanto che anche qui un utente ha scritto: “Non voglio immaginare domani cosa succederà su Twitter dopo questo sketch con Mastrota e Nozzolino”.

Foto: Mediaset, Kikapress

Guarda la photogallery
Avanti un altro pure di sera, polemiche per la televendita di Giorgio Mastrota su Miss Claudia
Giorgio Mastrota: la televendita di Miss Claudia ad Avanti un altro pure di sera
Le polemiche su Mastrota e la battuta “carne 100% italiana”
Polemiche per la scenetta tra Mastrota e Nozzolino
+1