‘Cattivello con me’, Anna Mazzamauro su Paolo Villaggio: la confessione dopo tanti film insieme

Foto
Le parole di Anna Mazzamauro su Paolo Villaggio e durante la lavorazione dei film di Fantozzi, hanno sorpreso il pubblico
- - Ultimo aggiornamento
loading

Sarà capitato a tutti almeno una volta nella vita di vedere Fantozzi, film cult del 1975 con Paolo Villaggio e Anna Mazzamauro. Il ragionier Ugo Fantozzi e la Signorina Silvani insieme a Filini, sono personaggi entrati nella storia del cinema italiano e hanno contribuito a rendere popolari gli attori che li hanno interpretati. Ma come spesso accade l’amore che provano gli spettatori per un film o un protagonista non è lo stesso degli attori.

LEGGI ANCHE:– Stasera in tv, Fracchia, la belva umana su Cine 34: gli errori nel film con Villaggio che non hai notato

In più di un’occasione Anna Mazzamauro, straordinaria attrice di cinema e teatro, non ha nascosto di aver amato e ‘odiato’ la Signorina Silvani. Perché per i più Mazzamauro è la Silvani, un’etichetta un po’ stretta per un’attrice che ha saputo dimostrare il suo talento e la sua versatilità una molti altri lavori come lo straordinario Cyrano De Bergerac portato a teatro nel 2002.

Ma quello che ha sorpreso il pubblico, è stato il racconto del rapporto con Paolo Villaggio proprio sul set di Fantozzi. Confessione fatta nel salotto di ‘Vieni da me ‘ quando la padrona di casa era Caterina Balivo. L’attrice romana in quell’occasione raccontò di un Villaggio cattivello, che metteva a disagio gli altri; per questo nonostante i tanti anni di lavoro insieme il loro rapporto non è mai andato oltre a quello lavorativo. Eppure sono stati colleghi in ben 9 tra cui quello di Fracchia la belva umana, film del 1981 diretto da Neri Parenti, e visibile sabato 10 luglio in prima serata su Cine34.

Anna Mazzamauro su Paolo Villaggio ‘cattivello’ a Vieni da Me

LEGGI ANCHE: L’ex attore, conosciuto come “Mariangela”, parla di Paolo Villaggio: ha colpito tutti con queste parole su Fantozzi

I due, come ciascuno di noi ben sa, hanno lavorato insieme nella fortunata serie di film dedicati a Fantozzi, facendo ancora oggi divertire il pubblico di ogni età. Ma nonostante la lunga collaborazione, tra Anna e Paolo non ci sarebbe mai stata una vera amicizia, come rivelato dalla stessa attrice.

anna mazzamauro paolo villaggio vieni da me
Foto: Twitter

Lui è stato un po’ cattivello con me. Una volta gli chiesi come mai, dopo tanti anni di lavoro insieme, fossimo solo conoscenti e senza mai essere diventati amici?” ha raccontato davanti a Caterina Balivo.

Alla domanda della collega, Villaggio avrebbe risposto: “Perché io frequento solo gli attori di successo e ricchi”. Parole che l’hanno infastidita, ammette.

Ma siete andati a mangiare insieme, alla fine?” chiede la conduttrice. “No, perché altrimenti doveva pagare lui” risponde lei con la sua immancabile ironia.

Non solo la signorina Silvani

Il ruolo della signorina Silvani, sogno erotico di Fantozzi, l’ha fatta conoscere al grande pubblico, ma è anche vero che oggi quella ‘maschera’ inizia a starle stretta.

Anna Mazzamauro, oltre ad aver lavorato al fianco di Paolo Villaggio, ha anche una grande esperienza di attrice non solo cinematografica e ma anche teatrale, ricorda la stessa conduttrice di Vieni da me.

Tutti si aspettano sempre quel personaggio. Quando faccio uno spettacolo mi chiedono se si ride” rivela.

Sui social, l’entusiasmo dei fan non è mancato e tutti sembrano apprezzare il suo talento come attrice. Signorina Silvani a parte.

@kikapress

Guarda la photogallery
Anna Mazzamauro racconta il suo rapporto sul set con Paolo Villaggio
Anna Mazzamauro e l'amore odio per la Signorina Silvani
Paolo Villaggio dietro le quinte, meno simpatico di quel che ci aspetteremmo. La rivelazione
Stasera in tv, Fracchia, la belva umana su Cine 34: gli errori nel film con Villaggio che non hai notato