‘A raccontare comincia tu’, Raffaella Carrà: ‘Cosa aspettano a darle un programma?’

Torna in prima serata su Rai 3 dal 24 ottobre ‘A raccontare comincia tu’, in cui [vip id=”7616″]Raffaella Carrà[/vip] conduce delle interviste pardon degli incontri, […]
-
loading

Torna in prima serata su Rai 3 dal 24 ottobre ‘A raccontare comincia tu’, in cui [vip id=”7616″]Raffaella Carrà[/vip] conduce delle interviste pardon degli incontri, come sottolinea lei, con personaggi famosi.

‘A raccontare comincia tu’, Raffaella Carrà: ‘Cosa aspettano a darle un programma?’

Quattro puntate per scoprire aspetti ‘nascosti’ di quattro eccezionali volti noti: si comincia con [vip id=”7838″]Renato Zero[/vip] (amico da anni della Carrà), e poi [vip id=”7953″]Loretta Goggi[/vip], [vip id=”7624″]Luciana Littizzetto[/vip] e [vip id=”7502″]Vittorio Sgarbi[/vip].

Il successo della scorsa stagione, ha fatto sì che il format fosse replicato. Merito della combinazione esplosiva tra la conduttrice e i suoi ospiti. Raffaella è la dimostrazione che una televisione di qualità, fatta di educazione, contenuti e buone maniere è possibile e piace.

Solo Roberto Benigni le ha detto di no “Ma è stato molto carino, mi ha telefonato di persona per dirmelo”.

Durante la conferenza stampa, la Carrà si è tolta qualche sassolino dalla scarpa, e a chi le ha chiesto dell’eterna rivalità tra donne ha risposto:

“Loretta Goggi è una straordinaria artista; e non capisco perché Rai1 non le abbia ancora dato un programma.”

Crediti foto@Kikapress