Addio a ‘Tutto può succedere’? La notizia fa disperare i fan della fiction. Ecco il motivo della decisione Foto - Video

La quarta stagione di Tutto può succedere non si farà? Allarmismo tra i fan dopo la diffusione della notizia sul web. Ecco il motivo che avrebbe portato alla chiusura della ficion

Tutto può succedere, niente quarta stagione?

Lunedì 6 agosto si è conclusa la terza stagione del family drama di Rai 1 Tutto può succedere che, nonostante la pericolosa collocazione estiva e in concomitanza con i Mondiali in Russia, ha riscosso comunque un buon successo di pubblico.

Gli anni passati i dati auditel erano certamente più allettanti considerando la messa in onda in tarda primavera della fiction tratta dal fenomeno americano Parenthood. Piuttosto impossibile la possibilità che si arrivi ad eguagliare la stessa durata della serie tv, decisamente difficile vedere addirittura la quarta stagione di Tutto può succedere.

— Pietro Sermonti e la frecciata contro la RAI, ecco le dure parole dopo la decisione presa

Lo scorso gennaio Camilla Filippi, che interpreta Cristina, la moglie di Alessandro Ferraro, aveva pubblicato un lungo messaggio di ringraziamento nei riguardi della sua ‘seconda famiglia’, del regista, la troupe e tutti coloro che ne hanno fatto parte. Suonava come un addio e dello stesso tono era un post successivo da parte di Benedetta Porcaroli che nella fiction interpreta la figlia maggiore di Cristina e Alessandro.

Oggi è il mio ultimo giorno di set, devo salutare questo gruppo di lavoro meraviglioso, quello che vedete e quello che non vedete. Quest’anno a differenza degli altri anni mi fa un po’ più male. Lavorare con #pietrosermonti è stata una magia, qualcosa di inspiegabile, di così naturale che ho paura non riaccadrà facilmente. @bennipi è passata da essere una ragazzetta brava a una donna talentuosa e con una stupidità e ironia che incorona tutta la sua bellezza che io amo e ammiro. @robertonocchi_official era un bimbo è diventato un ragazzo restando sempre di una semplicità bellissima #alice e #ginevra sono state meravigliose con un talento che levateve… Grazie di essere stati la mia famiglia. Grazie a tutti voi che dietro ci avete permesso di essere questo gruppo, di ridere, scherzare, di sopportarci, di essere presenti, di aver risolto i nostri dubbi, di averci fatto recitare… insomma di esserci.

A post shared by Camilla Filippi (@camillafilippiofficial) on

Tutto può succedere, quarta stagione non prevista: ecco perché

Lo sfogo di Pietro Sermonti occorso qualche settimana fa è diventato quello di tantissimi fan che non si capacitano delle scelte ai vertici di Viale Mazzini e che vorrebbero rivedere la famiglia Ferraro anche il prossimo anno.

Sarebbe, in effetti, interessante capire come e quanto allontanarsi da Parenthood ora che i personaggi del family drama nostrano hanno acquistato un peso specifico importante, eppure il regista Lucio Pellegrini ha svelato come stanno le cose.

Al quotidiano ‘La verità’ infatti ha chiarito:

“No, non ci sarà una quarta stagione e spiace anche a noi – ha spiegato – Ma già all’inizio erano state programmate tre stagioni. La storia si conclude, ma è stata una bella avventura per tutti“.

La reazione del popolo del web non si è fatta attendere. Incredula una fan della fiction cinguetta:

Scandaloso non confermare la quarta stagione di #tuttopuòsuccedere . La colpa degli.ascolti bassi è solo di @RaiUno che ha deciso di mandarla in estate. Peccato. Bellissima fiction #TPS3”

E un’altra aggiunge: “No ragazzi hanno chiuso #tuttopuòsuccedere?? Era l’unica fiction italiana fatta bene che seguivo con piacere. Maledetti

Guarda la photogallery
Addio a 'Tutto può succedere'? La notizia fa disperare i fan della fiction. Ecco il motivo della decisione
Alessandro Tiberi
Camilla Filippi
Pietro Sermonti
+2

Eleonora D'Urbano

34 anni, una laurea in Storia del Cinema Italiano, una in Storia e Tecnica della Fotografia e... una sana passione per il gossip e la tv.