The handmaid’s tale, nella seconda stagione c’è anche Friends Foto - Video

Una scena che non è passata inosservata: ecco cosa c'è dietro all'inserimento di un frame di Friends nella serie tv ambientata nel distopico mondo di Gilead

Update: dopo soli tre episodi della seconda stagione, The handmaid’s tale è stata rinnovata per una terza: ha contribuito al risultato non solo il trionfo agli Emmy (con Elizabeth Moss grande protagonista), ma anche i risultati in termini di numero di abbonamenti su Hulu e su TimVision.


The handmaid’s tale 2 anticipazioni sulla stagione in onda

Incredibile ma vero: anche nel distopico mondo di The handmaid’s tale ha fatto capolino Friends, una delle sit-com più longeve ed amate della tv americana (ma anche italiana). Una scelta bizzarra, quella degli autori, fatta anche con l’obiettivo di alleggerire un po’ l’atmosfera.

Gli scandali sessuali di Hollywood diventano una serie tv: ecco chi la firmerà

Siamo nella seconda stagione della serie: June (Elisabeth Moss), nascosta nella sede del Boston Globe ormai deserta e devastata dal massacro di Gilead, trova su una scrivania un dvd di Friends e lo guarda. La scena di Friends in questione è tratta dalla quarta stagione, da un episodio che si intitola ‘Regalo di nozze’ e che mostra Chandler alle prese con le zone erogene femminili spiegate dalle amiche Rachel e Monica.

Un contrasto decisamente forte, ma voluto dagli autori della serie per strappare un sorriso alle protagoniste nonostante la realtà disturbante che vivono.

Simpatica anche la storia che riguarda l’acquisizione dei diritti: per avere il permesso di usare quello spezzone di Friends, ha dovuto alzare il telefono il produttore esecutivo Warren Littlefield e contattare direttamente gli attori protagonisti della scena, che lo conoscono in bene in quanto negli anni ’90 è stato presidente di NBC Entertainment.

Guarda la photogallery
The Handmaid's tale
The Handmaid's tale
The Handmaid's tale
The Handmaid's tale
+1

Francesca Di Belardino

Giornalista, amante delle serie tv, gattara: mi piace il Britpop, la televisione, i libri di carta e cerco di scriverne meglio che posso. Ancora in attesa della mia lettera da Hogwarts.

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!