Come inside my mind: Robin Williams come non l’abbiamo mai visto Foto

E' scomparso tragicamente nel 2014, vinto dai problemi di salute e di depressione: Robin Williams e la sua magnifica follia rivivono nel docu-film HBO presentato al Sundance e in onda dal 16 luglio

Robin Williams è morto suicida nel 2014, vinto dai problemi di dipendenza e depressione che lo affliggevano, aggravati dalla scoperta di una grave malattia neurodegenerativa. La sua morte ha colpito il mondo intero che con lui si era divertito e commosso: una vita spesa sul palcoscenico e dando il volto e la voce a personaggi rimasti immortali come il professor Keating ne L’attimo fuggente o la fantastica Msr. Doubtfire.

Sharp Objects HBO
Filmati rari, interviste, testimonianze di chi ha vissuto con lui i momenti belli e brutti della sua incredibile carriera: Billy Cristal, Steve Martin, ma anche il figlio ZachWhoopi Goldberg, David Letterman e molti altri.

Nel primo trailer, diffuso in queste ore, molti stralci di spettacoli dal vivo di Robin Williams e testimonianze commosse della sua fragile tenerezza: lo stesso attore viene ripreso mentre parla in modo franco delle sue paure e dei suoi problemi di alcool.

Non sappiamo quando e se il docufilm verrà trasmesso in Italia.

Guarda la photogallery
+1
Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!