Parte Killing Eve, Sandra Oh è protagonista di un originalissimo thriller Foto

L'indimenticabile dottoressa Yang cerca di scrollarsi di dosso Grey's Anatomy e ci riesce alla grande, con un thiller in salsa dark humor che parte stasera su Tim Vision

Un thriller in salsa dark humor, con una protagonista con un volto indimenticabile per gli appassionati di serie tv: Sandra Oh, l’iconica dottoressa Yang di Grey’s Anatomy.

Questi i connotati salienti di Killer Eve, la serie tratta dai romanzi di Luke Jenning, scritta da Phoebe Waller-Bridge e prodotta da Sid Gentle Films Ltd. per BBC America: per l’Italia va in onda dal 15 ottobre in esclusiva su Tim Vision, con i primi due episodi e poi con uno nuovo ogni lunedì.

Protagoniste della storia Eve Polastri (Sandra Oh, prima attrice asiatica ad essere nominata ad un Emmy), una semplice addetta alla sicurezza dell’MI5, brillante ma annoiata, costretta dietro una scrivania senza poter realizzare le sue ambizioni da vera spia e Villanelle (Jodie Comer), una sociopatica e talentuosa serial killer, attaccata ai lussi che può permettersi grazie al suo lavoro violento.

Le due donne, fra inseguimenti e colpi di scena, finiranno per essere letteralmente ossessionate l’una dell’altra.

Killing Eve arriva in Italia dopo il grande successo ottenuto in America, dove è stata già rinnovata per una seconda stagione.

Guarda la photogallery
Killing Eve
Killing Eve
Killing Eve
Killing Eve

Francesca Di Belardino

Giornalista, amante delle serie tv, gattara: mi piace il Britpop, la televisione, i libri di carta e cerco di scriverne meglio che posso. Ancora in attesa della mia lettera da Hogwarts.