I medici contro Gomorra 4: la seconda puntata della serie tv alza un polverone sulla questione trapianti e tumore Articolo - Video

$photogallery_img_class))."\n";?>
La lettera dei medici

Tre medici hanno quindi firmato una lunga lettera rivolta alla produzione della fiction. Si tratta degli epatologi Lucio Caccamo, Paolo De Simone e Maria Rendina

Foto: Kikapress

“Non serve un camorrista per il trapianto”: duro attacco dei medici contro Gomorra 4. La seconda puntata della nuova stagione ha alzato un polverone sulla questione trapianti e tumore.
Vai all'articolo completo

Giuseppe Guarino

Redattore appassionato di Sport, Videogame, Cinema, Cultura e Società