HBO, tutte le serie nuove e cosa vedremo (forse) il prossimo anno Video

Ecco cosa bolle in pentola in casa HBO: fra conferme e nuovi arrivi, un elenco delle nuove serie che forse arriveranno anche in Italia

Uno sguardo alle novità HBO, che con buona probabilità arriveranno in Italia il prossimo anno su Sky Atlantic.

HBO ha presentato la terza stagione di Westworld, la serie tv basata sull’omonimo film di  Michael Crichton che ha accompagnato per due stagioni gli spettatori in un viaggio nel “futuro del peccato”. Grande successo nel mondo, Westworld è stata trasmessa anche in Italia su Sky Atlantic: la terza stagione arriverà (forse) nel 2020.

E’ stata confermata nel 2019 la stagione finale di Game of Thrones, con i suoi 6 episodi inediti, e nel catalogo sono stati ricordati gli anniversari delle serie HBO che hanno fatto storia, da Sex and the city (20 anni dal primo episodio Guarda il nostro speciale) a True Blood, che ne compie 10.

Si è poi parlato di Succession, il family drama che ricorda Dinasty e che è stato già rinnovato per una seconda stagione: il patriarca Logan Roy (Brian Cox) deve lasciare la guida dell’azienda per sopraggiunti limiti di età ed ha già individuato il figlio “giusto” fra i quattro, Kendall (Jeremy Strong). Peccato però che ci ripensi e decida di complottare ai danni del suo stesso figlio. Per ora non sappiamo se la serie arriverà in Italia.

Vi abbiamo già parlato di Sharp Objects: 8 episodi per una serie autoconclusiva con Amy Adams che merita assolutamente di essere vista e che speriamo Sky Atlantic decida di farci arrivare. (qui il trailer e tutte le info)

Interessante anche Barry, una commedia di e con Bill Hader, che racconta come un sicario scopre la sua vena artistica e decide di darsi al teatro, con un insegnante d’eccezione, Henry Winkler.

Fra i film HBO in catalogo: Fahrenheit 451, con Michael Shannon e Michael B. Jordan, presentato all’ultimo Festival di Cannes e ambientato in un futuro distopico dove i libri sono vietati dalla legge e non esiste libertà di pensiero; la commedia My Dinner With Hervé, con Peter Dinklage e Jamie Dornan, storia dell’intervista all’attore nano più famoso del mondo e dell’amicizia nata poi con il giornalista che lo ha intervistato; il dramma con Laura Dern, The Tale, diretto da Jennifer Fox, in cui la regista e sceneggiatrice racconta gli abusi subìti quando aveva 13 anni a opera del suo coach.