‘Roma fa schifo’, Atac Roma e il mistero del post su Twitter durante lo sciopero Video

'Roma fa schifo', questo è il post che sta riscuotendo numerose critiche in rete. Il post su Twitter, poi, prontamente cancellato è stato pubblicato da ATAC durante lo sciopero. Ecco i dettagli

Giornata nera per i trasporti a Roma. Il doppio sciopero Atac, indetto dai sindacati Usb e Orsa, ha fatto registrare diversi disagi a chi usa quotidianamente i mezzi pubblici per spostarsi in città. Molti autobus non hanno effettuato le loro consuete corse, le metro A e C chiuse e la B a servizio ridotto, traffico in tilt in molte zone della capitale e, per concludere, anche la pioggia.

Per seguire gli aggiornamenti forniti in tempo reale dall’Atac ai cittadini, molte persone hanno monitorato costantemente il profilo Twitter dell’azienda e alcuni utenti hanno scovato un post piuttosto discutibile che ha sollevato un polverone.

LEGGI ANCHE: — Antonella Elia furiosa per quanto successo alla fermata di un autobus: le sue parole contro ATAC

Alle 15.43 di oggi 17 gennaio, nel bel mezzo dello sciopero dei mezzi pubblici, dall’account ufficiale dell’azienda è partito il discutibile cinguettio, composto solamente da tre parole che però sono bastate a scatenare una animosa polemica: “Roma fa schifo”.

Pochi minuti dopo, il post è scomparso, ma ormai il danno era fatto e più di qualcuno ha fatto uno screenshot di quella frase, chiedendosi chi e perché l’avesse condivisa sui social.

Che fine ha fatto il tweet?” si chiede indignato un utente. “Peccato l’abbiate cancellato” ironizza qualcun altro.

Sarà stata una semplice gaffe o un vero e proprio sfogo? Purtroppo, cosa sia accaduto, per ora, resta un mistero. Che ha fatto andare su tutte le furie molti romani: mentre qualcuno si divertiva a manifestare il proprio disprezzo verso la capitale, loro cercavano di capire come arrivare a lavoro o tornare a casa.

Qualcuno si è divertito con l’account uffiiciale dell’Atac…” suggerisce infine un altro utente. Magari uno scherzo, insomma. Certamente di cattivo, cattivissimo gusto.

(foto @shutterstock)

Francesca Caiazzo

Giornalista professionista 'Made in Calabria'. Sorrido alla vita e alle persone. Amo il mare, il cioccolato e il mio lavoro.

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!