I gladiatori erano vegetariani? La particolare dieta degli Antichi Romani per combattere nemici e malattie Articolo - Video

$photogallery_img_class))."\n";?>

Ebbene l’energia per combattere ore e ore incessantemente la traevano per lo più da legumi e cereali: d’altronde il grano venne introdotto in Europa solo molti secoli dopo e l’alimento che più si confaceva al loro mestiere era l’orzo tanto che venivano chiamati hordeani (da hordeum, orzo per l’appunto), insieme ai fagioli.

Foto@Kikapress

Altro che carne! La dieta tipica dei gladiatori era costituita da legumi, orzo ed un particolare "integratore" per recuperare le forze
Vai all'articolo completo

Eleonora D'Urbano

34 anni, una laurea in Storia del Cinema Italiano, una in Storia e Tecnica della Fotografia e... una sana passione per il gossip e la tv.

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!