Landscapes 2.0 Paesaggi e ritratti in musica

Landscapes 2.0 Paesaggi e ritratti in musica

Il 5 novembre alle ore 21 sul palco del Teatro Vascello la musica incontra il sociale: l’associazione More Than Gospel, l’UOC di Neurochirurgia dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù e il Laboratorio di Chiara Onlus insieme per una serata di sensibilizzazione sull’Idrocefalo.
Landscapes 2.0 è un viaggio alla riscoperta di musiche, balli e idiomi che annodano tra loro le diverse culture intorno al Mediterraneo. Un attraversamento dei secoli tra canti arabi del periodo della Jahilliyya pre-islamica, canti carnascialeschi della Firenze medicea, danze tradizionali del sud Italia, musica sefardita, klezmer, canti popolari delle solfatare siciliane, fado, il tutto filtrato da sound e arrangiamenti della world music attuale.
Le musiche originali e riarrangiate secondo il linguaggio compositivo ricercato del M° Vincenzo De Filippo saranno interpretate dai musicisti di Marmediterra 7th, da Alcanto Ethnic Ensemble e ballerini di flamenco.
Acquistando il biglietto di ingresso per lo spettacolo, al costo di 25 euro, sarà possibile sostenere il progetto di sensibilizzazione sull’Idrocefalo promosso dall’UOC di Neurochirurgia sotto il patrocinio del Dipartimento di Neuroscienze e Neuroriabilitazione dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù.
Per info e prenotazioni:
Teatro Vascello – Via Giacinto Carini, 78 Roma (Zona Monteverde)
Telefono: 06 5881021 – 06 5898031
Acquisto ticket presso il botteghino del Teatro Vascello
Le prenotazioni possono essere effettuate telefonicamente al costo aggiuntivo di 1 euro a biglietto.