Il rione Testaccio

Il rione Testaccio

Roma ad Hoc vi condurrà tra le moderne strade di uno dei rioni più popolari della città.

Anticamente Testaccio era una zona periferica, caratterizzata dal passaggio della via Ostiense, su cui svetta la Piramide Cestia, dalla presenza del porto, dai magazzini per la conservazione delle merci come testimoniano i resti della Porticus Aemilia, e da un’area per la raccolta dei materiali inutilizzabili, il Monte dei Cocci, un incredibile colle creatosi con l’accumulo di anfore tra II e III sec. d. C. e da cui deriva il nome di Testaccio.

La zona intorno al colle era nota come i “prati del popolo romano”: qui si tenevano le scampagnate, prima che, nel 1883, il Comune iniziasse la costruzione di un “decoroso” quartiere operaio e vi trasferisse il Mattatoio (1891). Il rione venne completato solo negli anni del fascismo, con la realizzazione dell’edificio dei Vigili del Fuoco (1929) e di quello delle Poste (1935).

Appuntamento h. 17.30 in piazzale Ostiense presso la Piramide Cestia, lato viale del Campo Boario (fine tour monte dei cocci).

Costo visita guidata, comprensivo del noleggio della radioguida (se necessario): 12€ , 6€ minori di 18 anni, minori di 10 anni € 2,00 per il noleggio della radioguida (facoltativo) .

Durata: 2 ore circa

Per prenotare mandateci una EMAIL: romaadhoc@gmail.com, lasciando nome, numero di partecipanti e un recapito telefonico; oppure scriveteci su WHATSAPP al numero: 324 0950351.
In alternativa potete chiamarci ai numeri: 324 5815028 – 324 0950351 (preferibile email e WhatsApp). Prenotazione obbligatoria.

La visita verrà svolta nel rispetto delle misure di sicurezza previste dall’Ordinanza del Presidente della Regione Lazio 27 Maggio 2020, n. Z00043.
I partecipanti sono invitati a portare con sé mascherine e gel igienizzante e a mantenere la distanza di sicurezza interpersonale.

Newsletter

Iscriviti a Funweek ROMA,
ogni settimana il meglio degli
eventi in città!