Ancora grandi film, nel Teatro all’aperto Ettore Scola presso la Casa del Cinema a Villa Borghese con la programmazione estiva a cura della Fondazione Cinema per Roma.

Nell’ambito del ciclo I bambini ci guardano, che propone ritratti di bambini “resistenti” a cui l’infanzia spesso è stata negata, il 18 luglio sarà sullo schermo Bellissima, capolavoro di Luchino Visconti; il 23 luglio è in programmazione la pellicola che dà il nome alla rassegna, I bambini ci guardano di Vittorio De Sica.

Per Attenti a quei due, dedicata a due giganti della recitazione, Paul Newman e Robert Redford, il 22 luglio è previsto The long, hot summer diretto da Martin Ritt (v.o.s.).

Tutte le proiezioni inizieranno alle 21.30. Ingresso gratuito fino a esaurimento posti. Info e programmi completi su www.casadelcinema.it.

Dal 19 al 21 luglio, infine, la Casa del Cinema ospita la X edizione del RomAfrica Film Festival che, attraverso la Settima Arte, si propone di raccontare l’Africa al di là dei luoghi comuni, mostrandone la varietà e vivacità culturale con lungometraggi, corti e documentari di autori africani affermati e di giovani emergenti. In programma anche conferenze, mostre e concerti. Ingresso libero; info e programma completo su www.romafricafilmfest.it.

Tranne dove diversamente indicato, tutte le proiezioni inizieranno alle 21.30. Ingresso gratuito fino a esaurimento posti. Info e programmi completi su www.casadelcinema.it.

PROGRAMMA

18 luglio, ore 21:30: Bellissima, di Luchino Visconti, Italia, 1951, 114’

22 luglio, ore 21:30: La lunga estate calda, di Martin Ritt, Stati Uniti, 1958, 117’

23 luglio, ore 21:30: I bambini ci guardano, di Vittorio De Sica, Italia, 1943, 90’

24 luglio, ore 21:30: Le meraviglie, di Alice Rohrwacher, Italia, Svizzera, Germania, 2014, 111’

25 luglio, ore 21:30: Tutti gli uomini del presidente, di Alan J. Pakula, Stati Uniti, 1976, 138’

26 luglio, ore 21:30: Il grande Gatsby, di Jack Clayton, Stati Uniti, 1974, 132’

27 luglio, ore 21:30: Io speriamo che me la cavo, di Lina Wertmüller, Italia, 1993, 91’

28 luglio, ore 21:30: Mignon è partita, di Francesca Archibugi, Italia, 1988, 96’

29 luglio, ore 21:30: I tre giorni del condor, di Sidney Pollack, Stati Uniti, 1975, 117’

30 luglio, ore 21:30: Come eravamo, di Sidney Pollack, Stati Uniti, 1973, 118’

31 luglio, ore 21:30: Il ladro di bambini, di Gianni Amelio, Italia, Francia, 1992, 134’

Qui il programma di luglio >>