Appia Day 2022: visite guidate e gratuite, archeotrekking, ciclotour, mostre, rievocazioni storiche, giochi per bambini

Appia Day 2022: visite guidate e gratuite, archeotrekking, ciclotour, mostre, rievocazioni storiche, giochi per bambini

Il 2 ottobre 2022 torna l’Appia Day, il festival diffuso della Regina Viarum.

la Regina Viarum torna, per il settimo anno di fila, protagonista dell’Appia Day, che per l’edizione 2022 si sposta in autunno un calendario fitto di incontri, visite guidate e attività cui prendere parte rigorosamente in bici o a piedi.

Da Roma a Brindisi, il festival diffuso collegherà idealmente luoghi e comunità del Centro e del Sud Italia attraversati dall’antico tracciato per chiedere la pedonalizzazione del tratto romano dell’Appia 365 giorni all’anno e considerarla porta d’accesso a un nuovo modello di città, più verde e vivibile, più sana e attenta ai cittadini, puntando sul patrimonio culturale e paesaggistico esistente per riaffermare il prestigio internazionale di un percorso unico al mondo. Decine gli eventi organizzati dal comitato promotore in collaborazione con il Parco archeologico dell’Appia Antica, il Parco Regionale dell’Appia Antica, la Sovrintendenza Capitolina ai beni Culturali e il Comune di Roma.

In programma visite guidate e gratuite di monumenti statali e comunali, percorsi di archeotrekking, ciclotour, mostre, rievocazioni storiche, giochi per bambini: l’Appia Day celebra il fascino e l’incanto della Regina Viarum, alla scoperta delle storie millenarie che l’hanno resa celebre, con uno sguardo a quella che oggi può diventare via privilegiata per trasformare i territori e valorizzare i beni comuni che li caratterizzano. Roma, quartier generale dell’Appia Day, ospiterà gran parte degli eventi, che si terranno anche ad Ariccia, Benevento, Bisaccia, Brindisi, Capua, Caserta, Fondi, Formia, Gravina di Puglia, Itri, Minturno, San Prisco, Santa Maria Capua Vetere.

Tra i tanti eventi in calendario, prevista l’ArcheoGrab, una passeggiata in bici o a piedi alla scoperta di una parte del tragitto del futuro GRAB – il Grande Raccordo Anulare della Bici di Roma, infrastruttura leggera e ad alta redditività ambientale, sociale, economica e culturale, che attraverserà centro e periferie della Capitale, senza aggiungere volumetrie e cemento a un territorio massivamente edificato. Quello organizzato in occasione dell’Appia Day è un tour in sette tappe che toccherà i siti principali della manifestazione. Partendo da Arco di Druso, si pedalerà o camminerà percorrendo il suggestivo museo a cielo aperto dell’Appia Antica, si attraverserà quindi il Parco della Caffarella con le sue meraviglie naturali e archeologiche, costeggiando l’ininterrotta successione di archi degli antichi Acquedotti, per poi tornare sull’Appia Antica all’altezza della Villa dei Quintili e via verso Capo di Bove.  A ogni tappa, ciascun partecipante riceverà un bollino da apporre su un’apposita tessera.

EVENTO PRINCIPALE – ARCHEOGRAB 

Newsletter

Iscriviti a Funweek ROMA,
ogni settimana il meglio degli
eventi in città!

 
Newsletter

Iscriviti a Funweek ROMA,
ogni settimana il meglio degli
eventi in città!