A Settembre la conclusione de “I Bambini e ArtCity”

A Settembre la conclusione de “I Bambini e ArtCity”

Domenica 1 settembre in scena Zaches Teatro con “I racconti dal bosco” e
Domenica 8 settembre, Cà Luogo dʼArte/Compagnia Rodisio con “Caro Orco”.
A Castel Sant’Angelo un doppio appuntamento dedicato alla possibilità di affrontare le proprie paure attraverso la scoperta di se stessi.
Forte di una partecipazione numerosa ed entusiasta da parte di adulti e bambini, si avvia alla conclusione
“I Bambini e Art City”, l’evento a cura di Casa dello Spettatore, dedicato alle bambine e ai bambini dai 3 ai 10 anni e alle loro famiglie che propone una modalità innovativa per vivere il patrimonio storico, artistico e architettonico del Polo Museale del Lazio attraverso lʼincontro con le arti sceniche.
Dopo lo spettacolo “Pinocchiata” della Compagnia Teatri d’Imbarco; “Storia tutta d’un fiato” di Teatro Fontemaggiore ; “L’anatra, la morte e il tulipano” della Compagnia Tardito/Rendina, Venerdì 23 agosto 2019, il CSS Teatro Stabile di Innovazione del FVG con lo spettacolo “Il soffio di Sofia” e Sabato 24 agosto 2019, la compagnia Teatro di Rimbalzo con “Rana Rana”, è la volta di vedere in scena Domenica 1 settembre, Zaches Teatro con “I racconti dal bosco” e Domenica 8 settembre, Cà Luogo dʼArte/Compagnia Rodisio con “Caro Orco”. Un doppio appuntamento dedicato alla possibilità di affrontare le proprie paure attraverso la scoperta di se stessi.
In totale sette momenti, sette diversi modi per visitare e conoscere il Museo Nazionale di Castel SantʼAngelo e sette spettacoli indirizzati alle nuove generazioni: un modo unico per stare insieme in famiglia e scoprire un luogo straordinario della nostra capitale.
Durante ogni incontro, Casa dello Spettatore, l’associazione che da anni si occupa di formazione del pubblico ed educazione alla visione, accoglie il pubblico due ore prima dell’inizio dello spettacolo per un viaggio ludico- educativo che accompagna gli spettatori- visitatori in un’esperienza complessiva dello sguardo mettendo in dialogo museo e teatro.
Ciascun incontro prevede due percorsi di visita in contemporanea: uno pensato per le bambine e i bambini e uno dedicato agli adulti; entrambi i gruppi vivranno la loro attività di accompagnamento alla visione, sia del sito che dello spettacolo, al termine della quale, si uniranno nella suggestiva cornice del cortile Alessandro VI per assistere allo spettacolo che andrà in scena.
—-
Domenica 1 settembre
ore 18.00 percorso ludico- educativo
ore 20.00 spettacolo
RACCONTI DAL BOSCO
Zaches Teatro
di Luana Gramegna
con Enrica Zampetti
scene di Francesco Givone
musiche di Stefano Ciardi
dai 4 anni
Tra racconto e lettura, uno spettacolo per bambini e adulti legato al motivo del bosco come luogo in cui ci si smarrisce e si va con coraggio alla ricerca di se stessi. Un mondo sonoro che consente un’ampia risonanza interiore e in cui l’immaginazione prende per ognuno forme distinte. Si entra in uno spazio intimo e suggestivo e si viene accompagnati in un racconto di cui le parole sono solo una parte.
—-
Domenica 8 settembre
ore 18.00 percorso ludico- educativo
ore 20.30 spettacolo
CARO ORCO
Cà Luogo dʼArte/Compagnia Rodisio
di Manuela Capece e Davide Doro
con Maurizio Bercini
collaborazione artistica Marina Allegri
dai 3 anni
Lʼorco è necessario. Dobbiamo avere il coraggio di ammetterlo. Lʼorco è come la notte, che è bellissima, il problema è che fa paura. Ma anche la paura è necessaria. Lʼorco ti racconterà di tutte le meraviglie di un mondo fantastico. Lʼorco ti farà battere il cuore. Ma devi andargli vicino, molto vicino, tanto da prendergli la mano. Lʼorco è una storia a lieto fine.

—-
INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI

Mob. + 39 333 4954424
info@casadellospettatore.it
https://www.casadellospettatore.it/

Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo
Lungotevere Castello, 50

ore 18:00 percorso ludico- educativo
ore 20:00 spettacolo

gratuito per i bambini
€ 7,50 per gli adulti
il costo comprende il percorso di visita e lo spettacolo