Roma, Virginia Raggi: il servizio de Le Iene fa infuriare il web

Polemiche e indignazione sui social dopo il servizio de Le Iene sulla presunta truffa della raccolta differenziata a Roma. C’è chi attacca il sindaco e chi ritiene Virginia Raggi vittima di un sistema marcio
- - Ultimo aggiornamento
loading

Ha scatenato un vero e proprio terremoto il servizio de Le Iene sulla presunta truffa della raccolta differenziata dei rifiuti non domestici a Roma, coinvolgendo ancora una volta anche il sindaco Virginia Raggi. Lo scoop di Filippo Roma potrebbe avere risvolti giudiziari, ma intanto i cittadini della capitale stanno sfogando la loro rabbia sui social.

I furbetti della raccolta dei rifiuti, Virginia Raggi scappa da Le Iene

L’inchiesta ha dell’incredibile. In piena emergenza ambientale, a Roma, sarebbe in atto una vera e propria truffa sulla raccolta differenziata prodotta dalle utenze non domestiche, vale a dire le attività commerciali come negozi, ristoranti e bar.

LEGGI ANCHE>> Renato Zero si scaglia contro Virginia Raggi per l’emergenza rifiuti: ecco cosa le dice

Il servizio è stato affidato in appalto da Ama a Roma Multiservizi ma pare che non venga svolto in maniera regolare. Secondo una fonte che – per ovvie ragioni – ha preferito mantenere l’anonimato  gli operatori della RM lavorerebbero di notte quando le utenze sono chiuse.

Ci fermiamo col camioncino, beggiamo con un nostro palmarino un codice a barre che sta all’esterno dell’utenza come se avessimo raccolto la spazzatura. Ma l’utenza è chiusa fisicamente quindi non raccogliamo nulla” ha rivelato un operaio alla trasmissione di Italia 1.

L’Ama – che nega irregolarità – pagherebbe però regolarmente il servizio come se fosse stato effettuato.

Filippo Roma ha provato a sentire anche il sindaco della città, Virginia Raggi, che si è detta all’oscuro della vicenda, promettendo un incontro con l’inviato de Le Iene. L’incontro, però, non è mai avvenuto.

“Dovremmo raccogliere i rifiuti, ma in realtà non lo facciamo”. Filippo Roma e la Grande Monnezza della capitale: qualcuno guadagna sulla mancata raccolta? 👇

Posted by Le Iene on Tuesday, October 8, 2019

L’indignazione sul web

Inutile dire che il servizio andato in onda martedì sera su Italia 1  ha scatenato, ancora una volta, i cittadini della capitale, già provati dall’emergenza rifiuti in città.

Per questo fatto dell’immondizia a Roma da romana sono INCA**ATA NERA” si sfoga una utente su Twitter.

Sui social, dopo quanto visto a Le Iene in tanti puntano il dito contro Virginia Raggi: c’è chi la definisce inadeguata, chi le manifesta la sua antipatia personale e politica e chi le consiglia di fare un passo indietro.

Molti altri, però, ritengono che lei stessa sia vittima di un “sistema marcio” e della “corruzione” imperante.

Intanto, all’indomani dell’inchiesta della trasmissione Mediaset, il Campidoglio ha annunciato “di aver dato mandato agli uffici di Roma Capitale di presentare un esposto presso la Procura della Repubblica in relazione alla presunta truffa verificatasi nella raccolta dei rifiuti delle cosiddette “utenze non domestiche””.