Tevere Point, lo spazio per i giovani gestito dagli U35: Sport, Natura, Turismo, Navigabilità, Enogastronomia

Foto
Il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha inaugurato il Centro di Sosta Tevere Point, lo spazio gestito da Under35 volto ad agevolare la fruizione della Valle del Tevere
-
loading

Il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha inaugurato il Centro di Sosta Tevere Point, lo spazio gestito da Under35 volto ad agevolare la fruizione della Valle del Tevere.

Corsi di dragonboat, di tiro con l’arco, noleggio di biciclette con pedalata assistita, kayak e canoe, il campionato nazionale di canottaggio, allenamenti e gare di podistica ed equitazione: i giovani del Lazio, e non solo, potranno cimentarsi in diverse attività, divertendosi in mezzo alla natura.

Il progetto è stato realizzato grazie al finanziamento della Regione Lazio nell’ambito del programma Itinerario Giovani (Iti.Gi) spazi e ostelli.

Per seguire al meglio tutte le attività gestite e organizzate dal Centro di Sosta Tevere Point si potrà utilizzare TeverExplora Giovani, la piattaforma d’informazione e prenotazione del Tevere Point, organizzata in 5 settori: Sport, Natura, Turismo, Navigabilità, Enogastronomia.

Inoltre un’app mobile sarà a disposizione per gli itinerari in bici, a piedi, in barca e in battello. Tutto questo è reso possibile dal lavoro di mappatura fotografica e GIS (Geographic Information System) dei percorsi navigabili del fiume Tevere e dei sentieri ciclopedonali interni alla Riserva e al torrente Farfa.

Ancora una volta uno spazio per i giovani e gestito dai giovani. Con una doppia novità: una piattaforma di informazione e prenotazione delle tante attività proposte e una app per gestire gli itinerari percorribili. Tutto creato dai nostri ragazzi, a dimostrazione che dare loro fiducia significa ottenere sempre qualcosa non solo di bello ma anche di innovativo”, ha commentato il Presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti.

“Come Regione Lazio siamo felici di sostenere gruppi di giovani nel recupero e nella trasformazione di immobili pubblici in Ostelli e centri turistici. Un modo per attrarre nuovi flussi turistici, proteggere la natura e creare buona occupazione giovanile. Nel parco di Nazzano Tevere Farfa il collettivo under35 “Valle del Tevere” dimostrerà come il protagonismo dei giovani nello sviluppo economico, sociale e culturale è una delle chiavi vincenti per rilanciare i territori”, commenta Lorenzo Sciarretta delegato alle Politiche Giovanili della Regione Lazio.

CreditsFoto_Teverexplora via Comunicazione GenerAzioni Giovani

Guarda la photogallery
Tevere Point tra sport, natura e tecnologia
Tevere Point tra sport, natura e tecnologia
Tevere Point tra sport, natura e tecnologia
Tevere Point tra sport, natura e tecnologia
+2