Taste of Roma 2022, la manifestazione piú amata dai foodies vi aspetta al Foro Italico

Dopo due anni di stop ‘forzato’, torna la manifestazione più amata dai foodies! Per l’edizione 2022, Taste of Roma apre i battenti in una nuova […]
-
Taste of Roma 2022, la manifestazione piú amata dai foodies vi aspetta al Foro Italico

Dopo due anni di stop ‘forzato’, torna la manifestazione più amata dai foodies!

Per l’edizione 2022, Taste of Roma apre i battenti in una nuova location per accogliere in sicurezza tanti romani e turisti che in questo periodo si trovano nella Capitale. La manifestazione all’insegna dell’eccellenza enogastronomica, dell’inclusività e dell’healthy living si sposta infatti dai giardini pensili dell’Auditorium Parco della Musica al Foro Italico.

Fino al 10 Luglio si potrà vivere il Foro Italico con tante delicatezze che conquisteranno anche i palati ‘più esigenti’!

Ripartiamo con la carica che ci dà questa città e la voglia di tutti noi di ritrovarci insieme! Questi due anni di fermo, ci hanno regalato il tempo per riflettere e capire come organizzare un’edizione entusiasmante e ricca di appuntamenti”, racconta Mauro Dorigo, general manager di Be.it Events, società organizzatrice dell’evento.

Siamo qui – continua Dorigo – con il desiderio di riscrivere la storia della manifestazione. Abbiamo voluto dare una spinta al cambiamento arrivando in una nuova location, grazie all’accordo con Sport & Salute, che ci ha offerto la possibilità di anticipare la manifestazione nel cuore dell’estate andando incontro al clima informale e vacanziero in perfetta linea con l’Estate Romana. Anche le stagionalità dei prodotti saranno differenti rispetto alle precedenti edizioni: sarà davvero un evento di scoperta per tutti i gusti!”.
Sarà un Taste all’insegna dell’inclusione e delle convivialità: ci fa piacere ritrovare i “vecchi amici” e poterne accogliere di nuovi, allargando la partecipazione anche a tanti nuovi talenti della ristorazione capitolina e a nuovi concept, volti e progetti.” – spiega Silvia Dorigo co-founder di Be.it e direttrice creativa del festival – “Siete pronti a scoprire cosa bolle in pentola? Noi sì: vi aspettiamo!”.
A parlare di condivisione c’è anche Andrea D’Aloia, direttore Marketing di Miele Italia, presenting partner della manifestazione. “Il progetto In Cucina da Me by Miele si fonda sulla volontà di mettere l’accento sul cibo come strumento di coesione; per questo abbiamo chiesto agli chef di condividere con il pubblico le ricette di casa a cui sono più affezionati” – ribadisce D’Aloia – “ci auguriamo, così, di farvi riscoprire un’idea di cucina domestica all’insegna di un’eccellenza accessibile a tutti”.
Al taglio del nastro ha partecipato anche Alessandro Onorato, assessore al Turismo, Grandi Eventi, Sport e Moda: “Il food è una delle tre chiavi fondamentali quando un turista sceglie Roma come meta, insieme ai monumenti e alla bellezza. Per questo motivo Taste 2022 rappresenta una importantissima occasione di promozione turistica della nostra città. Un valore aggiunto che premia la cucina di qualità, che è una parte importante della tradizione di Roma. Dare l’opportunità a tutti i romani di provare i migliori chef stellati a prezzi popolari aggiunge all’iniziativa un valore unico”.
Infine Heinz Beck, decano della manifestazione, commenta: “Essere qui mi riempie di gioia, vedere così tanti ragazzi all’opera è un vero successo: ora diamo il benvenuto ai romani, siamo pronti a farvi assaggiare la nostra cucina!”.

Newsletter

Iscriviti a Funweek ROMA,
ogni settimana il meglio degli
eventi in città!

 
Newsletter

Iscriviti a Funweek ROMA,
ogni settimana il meglio degli
eventi in città!