Spazio Rossellini di Roma, U.MANI: uno spettacolo per grandi e piccini tra teatro, cinema e micro-manipolazione

La televisione di rompe e per la piccola Clara inizia un'avventura straordinaria. Questo è U.Mani lo spettacolo in scena a Spazio Rossellini
- - Ultimo aggiornamento
loading

Si intitola U.MANI lo spettacolo teatrale che domenica 3 Ottobre alle ore 16:00 andrà in scena allo Spazio Rossellini all’interno della rassegna ‘La fiaba sul comò’ organizzata per ATCL Lazio con il sostegno della Regione Lazio e del MiC.

Spazio Rossellini di Roma, U.MANI: uno spettacolo per grandi e piccini tra teatro, cinema e micro-manipolazione

LEGGI ANCHE: — L’ospedale delle bambole di Roma, ecco il “negozio del terrore”

A portare in scena questa straordinaria avventura, raccontata con le mani che mescola teatro, cinema e micro-manipolazione, la compagnia Illoco Teatro. Vincitore del Premio Nazionale Pina e Benedetto Ravasio (2021) e menzione speciale la bando «In viva voce 2020» di ATCL Lazio, U.Mani è uno spettacolo per grandi e piccini ispirato al testo di narrativa per ragazzi Il bambino senza televisione di Luana Vergari.

L’avventura di Clara, la nostra piccola protagonista, inizia quando la sua televisione si rompe. Comincia così la sua avventura che la porterà a compiere una missione di vitale importanza: restituire il sorriso alla Luna. Un viaggio straordinario che porterà lo spettatore a scoprire che con la semplice forza della sia immaginazione, può cambiare tutto e riuscire a vedere e concepire un mondo nuovo.

A dare vita ai personaggi di questa storia, una serie di set in miniatura creati e manipolati dagli attori. Tutte le azioni vengono filmate da un operatore e le immagini vengono proiettate live su uno schermo che si trova sul fondale della scena. Il tutto darà vita ad un esperienza unica per il pubblico, che allo stesso tempo vedrà le immagini audiovisive prodotte live e assisterà e alla realizzazione di quelle stesse immagini, grazie al lavoro degli attori-manipolatori.

U.Mani nasce da un’idea di Annarita Colucci e vede la regia di Roberto Andolfi e l’interpretazione di Annarita Colucci, Dario Carbone, Valeria D’Angelo, Anton De Guglielmo, Michele Galella.

Biglietti: posto unico 5 € prenotazione obbligatoria a info@spaziorossellini.it

Crediti foto: Illoco Teatro via HF4