Sciopero 11 Novembre a Roma: metro e bus a rischio. Ecco gli orari

I dettagli dello sciopero di venerdì 11 novembre che rischia di dare filo da torcere a chi deve spostarsi nella Capitale con i mezzi pubblici
- - Ultimo aggiornamento
Sciopero 11 Novembre a Roma: metro e bus a rischio. Ecco gli orari

Ennesimo sciopero dei mezzi a Roma. Venerdì 11 novembre non sarà una giornata semplice per tutti coloro che si muovono nella Capitale con i mezzi pubblici. Lo sciopero sarà di 4 ore e coinvolgerà le aziende del trasporto urbano e interurbano su gomma. Armatevi di santa pazienza e in bocca al lupo. Ecco i dettagli che è bene sapere.

LEGGI ANCHE : >> A Roma pochi la conoscono: ecco la strada dallo stile londinese

I dettagli dello sciopero

Lo sciopero dell’11 novembre è previsto dalle 8,30 alle 12,30. A livello locale la protesta riguarda Atac, mentre a livello nazionale coinvolge anche Roma Tpl e Cotral. Le linee che potranno subire stop sono quelle dei bus urbani Atac e della Roma Tpl, dei tram, della metropolitana. Ma anche delle ferrovie Metromare e Roma-Viterbo e dei bus extraurbani Cotral. Ci sono chiaramente fasce di servizio garantite. Atac assicura le corse fino alle 8,30, mentre fino alle 12,30 non sono garantite le corse sull’intera rete. Il servizio riprenderà alle 12,30.

Non solo: durante lo sciopero nelle stazioni della rete metroferroviaria che dovessero restare aperte non verrà garantito il servizio di scale mobili, ascensori e montascale. Non sarà garantito neanche il servizio delle biglietterie.

Le motivazioni

Ma che cosa c’è alla base di questo sciopero? Il piano assunzionale, la mancata applicazione degli accordi sui carichi di lavoro, la mancata concedibilità delle ferie. E ancora: carenza strutturale organico, difformità dell’applicazione degli accordi di allocazione del personale operativo, la mancata concertazione sulle attività della metro C. Da menzionare anche la mancata convocazione su Roma-Centocelle, corsi di formazione coercitivi e fuori orario di lavoro.

Chi spera che l’adesione non sia elevata potrebbe rimanere deluso. Restando solo in “casa” Atac, l’ultimo sciopero nazionale del 2019 ha visto un’adesione del 44.5% per esercizio superficie e del 17.1 per esercizio metropolitane e ferrovie regionali. Dati sicuramente non confortanti per chi conta in qualche corsa fortunata nella fascia oraria interessata dallo sciopero.

Foto: Shutterstock

Newsletter

Iscriviti a Funweek ROMA,
ogni settimana il meglio degli
eventi in città!

 
Newsletter

Iscriviti a Funweek ROMA,
ogni settimana il meglio degli
eventi in città!