Roma conquista la medaglia d’oro: l’importante riconoscimento riguarda il cibo

Roma ha ottenuto un importante riconoscimento in ambito culinario: ecco cosa pensa la community della Capitale
- - Ultimo aggiornamento
loading

Roma ha ottenuto un importante riconoscimento per quanto riguarda il cibo. La Capitale è prima nella classifica della cucina, grazie ai suoi piatti prelibati e ricette uniche e inimitabili. Chi non ha mai mangiato una carbonara, un’amatriciana o i salti in bocca? La notizia arriva direttamente da Tripadvisor, ecco cosa hanno riferito i viaggiatori.

LEGGI ANCHE: — Supplì a Roma, sai dove mangiare i più buoni? I posti da provare assolutamente >>

Roma, il riconoscimento per il cibo: primo posto per la Capitale

Quando si tratta di cibo, Roma chiama. Che sia un piatto di pasta o un secondo, la Capitale non avrebbe eguali. A confermarlo sono i viaggiatori che hanno commentato la questione su Tripadvisor dove ogni anno viene stilata una classifica.

Primo posto per la Capitale che ogni giorno stupisce milioni di visitatori non solo con la sua bellezza ma con la bontà racchiusa in ogni piatto.

A tal proposito anche Roberto Gualtieri, il primo cittadino di Roma, ha voluto dire la sua riguardo al riconoscimento dato alla sua città. Così, attraverso un post sui social ha scritto: “Un bel riconoscimento, che conferma la qualità dell’offerta turistica e della nostra cucina, unica al mondo”.

La ricetta della Carbonara

Il piatto per eccellenza che rimanda alla tradizione romana è senza dubbio la carbonara.

Carbonara

Gli ingredienti che servono sono:

  • Guanciale;
  • sale e pepe nero macinato;
  • pecorino romano grattugiato;
  • uova;
  • pasta, si consigliano spaghetti o rigatoni.

Le dosi cambiano a seconda del numero di porzioni da preparare. Per prima cosa mettete il guanciale su un tagliere e con un coltello affilato tagliatelo a striscioline spesse 1 o 2 centimetri. Accendete il fornello medio per un pentola capiente per la quantità di pasta che serve.

LEGGI ANCHE: Carbonara: ecco l’incredibile origine di un piatto tanto amato >

In una ciotola sgusciate le uova e prendete solo 3 tuorli e un uovo intero, poi con una forchetta o una frusta a mano girate il composto e aggiungete il pecorino e un pizzico di pepe.

Successivamente mettete su un altro fornello la padella antiaderente e versatevi il guanciale che non dovrà bruciarsi ma risultare croccante. Si consigliano circa 10 minuti per la cottura.

Il segreto per rendere gli pasta alla carbonara cremosa è quello di aggiungere un paio di cucchiai di acqua di cottura della pasta. Una volta finita la preparazione e cotta la pasta, mischiate il condimento e mescolate con tanta energia. Così facendo, gli ingredienti si trasformeranno in una crema morbida, da leccarsi i baffi.

FOTO: SHUTTERSTOCK

Newsletter

Iscriviti a Funweek ROMA,
ogni settimana il meglio degli
eventi in città!

 
Newsletter

Iscriviti a Funweek ROMA,
ogni settimana il meglio degli
eventi in città!