Roma, atti vandalici all’interno di Parco Labia: solidarietà sui social

La triste notizia degli atti vandalici compiuti all'interno di Parco Labia mobilita i cittadini del quartiere sui social. Ecco i commenti
-
loading

Atti vandalici a Parco Labia; sui social, la denuncia da parte dei gestori raccoglie solidarietà da parte degli abitanti del quartiere. Nel tardo pomeriggio di lunedì 18 Novembre sembra che un gruppo di ignoti abbia preso di mira il punto ristoro del Parco, ribaltando panche e tavoli. A questo si aggiunge poi il danneggiamento delle porte di accesso ai servizi igienici.

Ecco la comunicazione da parte dei gestori sulla pagina facebook ufficiale:

Con grande dispiacere vogliamo informarvi che lunedì, nel tardo pomeriggio, sono stati commessi atti vandalici…

Posted by Parco Labia on Wednesday, November 20, 2019

E’ la farmacia più antica di Roma: ecco come visitarla

Parco Labia è tornato ad essere un punto di incontro, cultura, ristorazione e socialità per il quartiere solo del 4 settembre scorso, dopo anni di vuoto, inaugurazioni e chiusure, fra false partenze ed atti vandalici. L’area verde di 7000 mq – che ora vive tutti i giorni dalle 9 alle 24, per la gioia dei cittadini – rischia forse di subire una nuova battuta d’arresto dopo questi atti vandalici?

Danneggiamento delle strutture di Parco Labia: le reazioni dei cittadini sui social

Le numerose iniziative, pensate per ogni fascia d’età – dai laboratori per i bambini agli spettacoli teatrali e i reading, passando per i concerti destinati ai giovanissimi e di musica classica, e ancora i market e la presenza in pianta stabile di un punto ristoro – hanno dato nuova linfa a tutta la zona. 

Eppure qualcuno, “senza un apparente motivo” come sottolineato nel post, nel pomeriggio di lunedì ha scelto di recare danno ad un luogo pubblico. Fatto molto bello e positivo: davanti a questi atti vandalici il quartiere non tace. Sui social moltissimi cittadini della zona hanno voluto condividere un pensiero di solidarietà con i gestori. Ecco alcuni commenti

“Tanta amarezza per quanto accaduto… Non mollate mai, il quartiere ha bisogno di voi 😘”
“Sono solo dei delinquenti che non hanno niente da fare. Evviva voi con la vostra bellissima iniziativa. Vi sosterremo sempre.”
“Se serve un contributo io sono pronta a contribuire nel mio piccolo…”