Roma, arriva MIC: la card da 5 euro per un anno di musei

Foto
Dal 5 Luglio è disponibile MIC, la carta dei Musei Civici di Roma. 5 euro per 12 mesi in cui i possessori della card avranno ingresso illimitato in tutti i Musei Civici di Roma: accesso a oltre 20.000 opere, esposizioni temporanee, visite guidate e attività didattiche. Ecco tutte le informazioni.
- - Ultimo aggiornamento
loading

La cultura costa troppo? Ora non più: arriva MIC

Dal 5 Luglio è disponibile MICla carta dei Musei Civici di Roma. Al costo irrisorio di 5 euro per 12 mesi, i possessori della card avranno ingresso illimitato in tutti i Musei Civici di Roma. L’iniziativa è rivolta a un vasto pubblico e garantisce l’accesso a oltre 20.000 opere, esposizioni temporanee, visite guidate e attività didattiche. “La Mic è disponibile per tutti i residenti, sia italiani che stranieri, i domiciliati temporanei e gli studenti delle università pubbliche e private della Capitale” si legge nella nota del Campidoglio.

La MIC è nominativa e valida per 12 mesi: poi sarà possibile rinnovarla. Facilissima da usare, basterà mostrarla insieme ad un documento di riconoscimento direttamente all’ingresso del museo, senza passare per la biglietteria. Con la MIC si potrà inoltre usufruire di uno sconto del 10% nelle caffetterie e nei bookshop dei musei e sarà possibile accedere gratuitamente anche durante le aperture straordinarie dei musei.

Le strutture coinvolte 

  • Musei Capitolini
  • Centrale Montemartini
  • Mercati di Traiano-Museo dei Fori Imperiali
  • Museo di Roma in Palazzo Braschi
  • Museo di Roma in Trastevere
  • Musei di Villa Torlonia: Casino dei Principi/Casino Nobile/Casina delle Civette
  • Museo dell’Ara Pacis
  • Museo Civico di Zoologia
  • Galleria comunale d’Arte Moderna

Non sono inclusi nel circuito gli spazi del Museo di Roma Palazzo Braschi e del Museo dell’Ara Pacis che hanno una bigliettazione separata e che ospitano 3 mostre nel calendario 2018.

Roma low cost, ecco cosa fare senza spendere un euro… o quasi!

Come ottenere la carta MIC

La card può essere acquistata – e successivamente rinnovata – sia recandosi in uno dei musei del sistema (ad esclusione di Casa Museo Alberto Moravia e il Museo di Casal de’ Pazzi e dei Musei del Territorio) sia online sul sito www.museiincomuneroma.it (con l’aggiunta di 1 euro di prevendita): dovrà poi essere ritirata in uno dei musei del circuito.

La card è disponibile anche nei Tourist Infopoint di Termini, Nazionale, Minghetti, Sonnino, Fori Imperiali, Navona, Castel Sant’Angelo, Ciampino Apt e Fiumicino Apt. Le Card acquistate nei Musei e nei Tourist Infopoint saranno immediatamente attive, mentre le card acquistate online verranno attivate al momento del ritiro in uno dei punti citati.

Tutte le informazioni su www.museiincomuneroma.it e 060608.

Guarda la photogallery
La cultura costa troppo? Ora non più: arriva MIC
Una Card per tutti i residenti della Capitale
Le strutture coinvolte
Come funziona la MIC
+1