Red Bull BC ONE: il campione del mondo è Victor

Foto
A Roma si è svolta la finale che ha decretato il nuovo campione del mondo del Red Bull BC One, la più importante competizione di breakdance al mondo. […]
-
Red Bull BC ONE: il campione del mondo è Victor

A Roma si è svolta la finale che ha decretato il nuovo campione del mondo del Red Bull BC One, la più importante competizione di breakdance al mondo. Ha vincere il titolo 2015 è stato l’americano Victor.

"Ho raggiunto questo risultato con duro allenamento, esercizio e cercando di rimanere molto concentrato – ha raccontato il neo campione Victor – Per arrivare fino a qui ho lavorato sodo, ho corso ogni giorno fino quasi a sentirmi male con l'obiettivo di raggiungere la massima resistenza. Durante le battle il trucco è stato non mostrare debolezza o stanchezza, prendere tempo e stare con i piedi ben piantati epr terra. Vincere il Red Bull BC ONE significa tutto per me perchè ci provo da qundo ero un ragazzino. Sognavo di essere qui e finalmente ho vinto! Sono davvero felice!"

La finale che si è svolta al Palazzo dei Congressi di Roma davanti ad un pubblico di oltre 1500 persone, ha visto i 16 migliori B-Boy provenienti dai 5 continenti, sfidarsi in una serie di battle uno contro uno, di altissimo livello sia tecnico che creativo.

Ad aprire la serata, l'openinig act dell' étoile Eleonora Abbagnato che con i B-Boy Cico e Nuguin del Red Bull BC ONE All Stars, è stata protagonista du una performance che ha visto al fusione tra danza classica e breakdance sulle note dei Carmina Burana. Il rapper americano Supernatural e l’MC italiano Tromba hanno scaldato l’atmosfera insieme ai beat originali del francese DJ Martin. Lo spettacolo è stato impreziosito anche da alcune spettacolari performance come quella delle superstar Les Twins, icone dell’Hip Hop New Style e degli special guest Clementino, Ensi e Noyz Narcos che hanno presentato al pubblico un brano inedito scritto insieme per l’occasione e prodotto da Crookers. Sul palco con i tre rapper anche Alien Dee, pioniere del beatboxing in Italia.

La giuria composta dall'italiano Cico, dal sud coreano Wing, dalla'americano Poe One dal francese Lamine e dal finlandese Focus, ha valutato le doti artistiche, l'innovazione e originalità, lo stile e la combinanzione delle move (toprock, footwork, power move e freeze) dei B-Boy finalisti.

«Victor ha fatto davvero di tutto per vincere – commenta CICO dopo la gara – dalle basi, all’originalità fino al ritmo, era sempre al top. Lui è il vincitore perché è riuscito a farsi trasportare dalla musica e a rimanere calmo senza mai deconcentrarsi. D’altronde i B-Boy americani ce l’hanno nel sangue. Hanno un modo di ballare fluido e naturale. Hanno un vero e proprio talento».

Per rivivere le emozioni della sfida, potete seguire lunedì 16 novembre dopo mezzanotte (al termine de Le Iene), l'esclusiva di Italia 1 condotta da Eleonoire Casalegno e Pierluigi Pardo.

 

 

Guarda la photogallery
RED BULL BC ONE: il campione del mondo è Victor
RED BULL BC ONE: il campione del mondo è Victor
RED BULL BC ONE: il campione del mondo è Victor
RED BULL BC ONE: il campione del mondo è Victor
+5