Puzza nauseabonda a Roma, il nuovo sfogo di Rita Dalla Chiesa per la condizione delle strade della Città Eterna Video

'Non sono abituata a raccontare balle', Rita Dalla Chiesa pubblica una foto di denuncia dello stato di degrado della Capitale.

Puzza di rifiuti e degrado: Rita Dalla Chiesa non ci sta

Puzza nauseabonda di rifiuti in tutte le strade a Roma. La situazione, complice il caldo, è ultimamente peggiorata. Rita Dalla Chiesa, attivissima sui social, dal suo account Twitter, ci tiene a fare un report fotografico della situazione. Ecco le condizioni dei cassonetti della spazzatura nel quartiere di Vigna Clara. La conduttrice scrive:

Ore 15,45, . Dopo tre giorni di puzza nauseabonda sono passati. E questo è’ quello che hanno lasciato.

I suoi follower arricchiscono il feed di commenti con altre foto di altre strade, altri rifiuti, altro disagio. C’è chi si augura un miglioramento nei servizi e chi punta il dito contro i cittadini poco attenti alla differenziata e alle norme per un corretto smaltimento dei rifiuti. Sicuramente, ci si rammarica per la situazione della Capitale.

LEGGI ANCHE: 90enne ruba tiramisù: Rita Dalla Chiesa contro la vigilanza. ‘Senza parole’

Rita Dalla Chiesa denuncia nuovamente il degrado su Twitter

Di denunciare il degrado di Roma non si stanca mai, Rita Dalla Chiesa. E proprio nelle scorse ore, la conduttrice è tornata a usare i social network per mostrare le condizioni in cui versa il quartiere in cui vive. Il problema è sempre lo stesso: i rifiuti.

Fruga nella spazzatura per sfamare il figlio, sorpresa inaspettata

La foto pubblicata da Rita Dalla Chiesa su Twitter, così come tutte le altre già condivise dalla conduttrice, mostra, purtroppo, sempre lo stesso scenario: puzza di rifiuti, degrado e inciviltà nel quartiere di Vigna Clara a Roma, dove risiede l’ex moglie di Fabrizio Frizzi.

LEGGI ANCHE: ‘Vergogna senza parole’, Rita Dalla Chiesa e la frecciata sul servizio mandato in onda su Canale 5

Lo scatto ritrae un marciapiede quasi impercorribile a causa dei numerosi rifiuti presenti che, non trovando spazio nei luridi cassonetti presenti sul ciglio della strada, vengono abbandonati a terra.

Parcheggio la macchina e trovo due topi morti. Il marciapiede è ridotto così. Posso dire che mi fa schifo vivere a Roma?” scrive con estrema indignazione Rita su Twitter mostrando il desolante quadro della situazione.

I commenti degli utenti

In tanti hanno condiviso le parole di Rita Della Chiesa, condividendo con lei l’opinione ormai diffusa che Roma sia diventata una città invivibile. Fra  sporcizia, dissesti della strada e puzza di rifiuti, a Roma c’è la sensazione di vivere nel caos.

C’è anche, però, chi ne fa una questione politica, ritenendo che la conduttrice sia così attiva nel denunciare ciò che non va nella captale perché contraria al Movimento 5 Stelle, di cui fa parte la sindaca Virginia Raggi, spesso nel mirino dei suoi post.

Non è una questione politica ma “una questione di salute” puntualizza lei, mentre a un utente che gli fa notare che “quando governava il PD nessuno osava aprire bocca”, replica: “Lasci perdere i discorsi qualunquisti e di partito. Ridicoli”.

Qualcuno, poi, le racconta di come i rifiuti non siano più un problema in un’altra grande città, Milano, dove sono stati completamente eliminati i cassonetti dalle strade. “Milano dovrebbe essere la Capitale” scrive Rita Dalla Chiesa quasi con rassegnazione.

Rifiuti a Roma: Rita Dalla Chiesa punta il dito contro l’inciviltà dei romani

Rita Dalla Chiesa è certamente tra i personaggi famosi più attivi sui social e proprio nelle ultime ore è tornata a postare una foto su Twitter per denunciare ancora una volta il caos rifiuti a Roma. A sorpresa però, stavolta la conduttrice non tira in ballo Virginia Raggicontro la quale non manca di sferrare attacchi, ma se la prende con i suoi concittadini incivili.

La foto condivisa su Twitter da Rita Dalla Chiesa è eloquente: alcuni cassonetti stracolmo di rifiuti circondati da oggetti piuttosto ingombranti come cassette di legno, secchi di plastica, vasi da fiori e, poco lontano, persino un vecchio materasso.

LEGGI ANCHE: ‘Vergogna senza parole’, Rita Dalla Chiesa e la frecciata sul servizio di Pomeriggio 5?

A corredo del triste scatto solo poche parole: “Questa inciviltà è opera dei cittadini”.

Già, perché se Roma è alle prese ormai da tempo con una situazione difficile sul fronte dei rifiuti, che la stessa Rita ha più volte denunciato puntato il dito contro la Raggi, è vero anche che le cattive abitudini di alcuni romani contribuiscono a rinforzare il degrado in cui la città è piombata.

Rifiuti a Roma: di chi è la colpa?

Rintracciare le responsabilità della sporcizia in cui versa la capitale non è facile. Da una parte i problemi dell’Ama, dall’altra l’incapacità della politica di fronteggiare un problema che ormai va oltre l’emergenza.

Come ricordava tempo fa il responsabile del WWF di Roma, Raniero Maggini, in una intervista a Vita, la colpa è della politica a tutti i livelli.

Mancano una corretta pianificazione degli interventi e la programmazione” ricordava l’ambientalista.

È chiaro che nel caos rifiuti a Roma anche i cittadini possano metterci del loro e la foto condivisa da Rita Dalla Chiesa ne è un chiaro esempio. Per una volta, Virginia Raggi sarà d’accordo con la conduttrice?

Cinghiali a Roma, Enrica Bonaccorti commenta
(foto @kikapress)

Redazione

Ogni giorno cerchiamo i trend più significati del mondo dello spettacolo, società e della cultura.

ROMA

Newsletter

Iscriviti a Funweek,
ogni settimana il meglio di
cinema, tv e gossip!