Parco Regionale Appia Antica: visite consentite in zona arancione

Dal 10 aprile ha preso il via il Programma di visite guidate Primavera – Estate 2021 Seguilavolpe – Giorniverdi del Parco Regionale Appia Antica. In […]
-
Parco Regionale Appia Antica: visite consentite in zona arancione

Dal 10 aprile ha preso il via il Programma di visite guidate Primavera – Estate 2021 Seguilavolpe – Giorniverdi del Parco Regionale Appia Antica.

In zona arancione sono ammesse le visite guidate purché dentro il comune da cui prendono il via e purché sia assicurato il rispetto delle norme di contenimento.
Alcune attività, quelle che prevedono più pubblico, sono state rinviate ai prossimi mesi in attesa che la situazioni migliori ulteriormente.
Sono ben 40 le associazioni che in questa stagione partecipano al programma con un arricchimento della varietà delle proposte. E’ stato fatto un calendario dedicato ai bambini e alle famiglie e un calendario per tutti.
Si andrà avanti fino a settembre per recuperare alcuni degli eventi rinviati.

Le attività si svolgono tutte rigorosamente all’aperto e sono a prenotazione obbligatoria. Non è consentito quindi recarsi sul luogo dell’appuntamento senza aver avuto la conferma della disponibilità del posto.

Sono cambiate anche le regole della Carta Amici del Parco non è più obbligatorio averla per partecipare alle visite guidate ma chi la ha partecipa a costo ridotto. La Carta si sottoscrive on-line o presso i Punti Informativi del Parco (fino a maggio sono aperti solo la Casa del Parco, il Centro Servizi di via Appia Antica e il Casale Ristoro a Tor Fiscale).

Il Programma degli eventi è consultabile nella pagina del Calendario del sito o tra gli eventi Facebook della nostra pagina istituzionale.
Per essere sempre aggiornati vi consigliamo anche di iscrivervi alla  Newsletter.
Per ogni attività troverete indicata la tipologia, le info utili, i costi e i riferimenti per prenotare.

Buon divertimento, nonostante il Covid!

Programma Seguilavolpe Giorni Verdi Primavera-Estate 2021

Programma Bambini Primavera-Estate 2021