‘Mi Dici il Tuo Nome’, il videoclip realizzato dagli under35 del Comune di Cerveteri

Foto
'Mi Dici il Tuo Nome' il videoclip creato dai giovani di Margot Theatre a Cerveteri nell'ambito del programma GenerAzioni Giovani delle Politiche Giovanili della Regione Lazio
- - Ultimo aggiornamento
‘Mi Dici il Tuo Nome’, il videoclip realizzato dagli under35 del Comune di Cerveteri

Arriva ‘Mi Dici il Tuo Nome‘, il videoclip realizzato nel comune di Cerveteri dai giovani Under-35. Un dialogo tra anime per imparare a conoscerci, anche nell’era dell’iper-connessione digitale. Un progetto dal gruppo under35 Margot Theatre vincitore di VitaminaG, realizzato nell’ambito del programma GenerAzioni Giovani delle Politiche Giovanili della Regione Lazio con il sostegno della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per la Gioventù.

Mi Dici il Tuo Nome videoclip cerveteri
Arriva il videoclip ‘Mi dici il tuo nome’, realizzato nell’ambito del programma GenerAzioni Giovani delle Politiche Giovanili della Regione Lazio: un muto dialogo tra anime per imparare ad ascoltare, capire e includere. Photo Credits: Vitamina G, Regione Lazio, Comunicazione GenerazioniGiovani via HF4

Mi dici il tuo nome: il videoclip realizzato a Cerveteri

Un esempio innovativo di community building: c’è questo dietro la creazione di ‘Mi dici il tuo nome‘, il videoclip realizzato a Cerveteri con lo scopo di ricreare una dimensione diversa, intima e senza tempo, un contatto tra le anime attraverso il corpo. Una comunicazione basata sui temi della diversità e dell’inclusione, per arrivare alla conoscenza e alla scoperta di sé come dell’altro.

Anche in un’epoca come quella attuale, nella quale la connessione digitale è pervasiva e onnipresente, non è un caso che i più giovani abbiano deciso di dar vita a una esperienza di forte condivisione. È nato così il progetto ‘Mi dici il tuo nome‘, dopo un ciclo di quattro incontri a cura del gruppo Margot Theatre.

I ragazzi dai 14 ai 20 anni che hanno partecipato al progetto hanno messo il contatto al centro di questo ‘dialogo tra anime’. Contatto visivo che poi si fa tattile, partendo dagli sguardi fino ai gesti più semplici e teneri e a semplici sorrisi, strumenti tanto elementari quanto possenti: un muto dialogo tra anime per imparare ad ascoltare, capire e includere.

Il videoclip

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Regione Lazio (@regionelazio.official)

Photo Credits: Vitamina G, Regione Lazio, Comunicazione GenerazioniGiovani via HF4

Newsletter

Iscriviti a Funweek ROMA,
ogni settimana il meglio degli
eventi in città!

 
Guarda la photogallery
Arriva il videoclip del progetto 'Mi dici il tuo nome'
Mi dici il tuo nome: il videoclip realizzato a Cerveteri
Diversità e inclusione per la scoperta di sé e degli altri
Un'esperienza di forte condivisione fisica
+1
Newsletter

Iscriviti a Funweek ROMA,
ogni settimana il meglio degli
eventi in città!