Pancetta o guanciale? Quale è meglio usare nelle ricette

Foto
Nelle nostre ricette è meglio usare il guanciale o la pancetta? Ecco alcuni consigli per rendere i vostri piatti davvero unici e speciali!
- - Ultimo aggiornamento
loading

Pancetta e guanciale sono alcuni dei prodotti di salumeria più utilizzati e richiesti in Italia: ma qual è meglio utilizzare in cucina? Quale di loro è conveniente scegliere nelle nostre ricette? E qual è la vera differenza tra i due salumi?

LEGGI ANCHE — Pasta alla Carbonara, la storia e la vera ricetta tradizionale

Guanciale o pancetta, qual è la differenza?

Partiamo con le differenze tra guanciale e pancetta. Si tratta innanzitutto di due diversi tagli di carne.

La pancetta si ricava dalla pancia del suino, mentre il guanciale, appunto, dalla guancia e dal collo dell’animale. Ma la differenza sta anche nella lavorazione tra i due prodotti, che determina in maniera decisiva il sapore e la consistenza che esiste tra loro.

La pancetta può essere tesa, arrotolata o affumicata. La pancetta tesa ha un periodo di stagionatora più breve, mentre quella arrotolata subisce un processo più lungo. Se la prima viene generalmente utilizzata in cucina come condimento per altri piatti e ricette, la seconda è un vero e proprio salume ed è di solito molto più speziata rispetto a quella tesa.

Infine, la pancetta affumicata subisce un processo di lavorazione che coinvolge molti più aromi, oltre ovviamente ad un’affumicatura che contribuisce in maniera determinante al suo sapore finale.

Il guanciale è invece speziato abbondantemente con sale, pepe e altri aromi. La sua stagionatura è in genere di almeno tre mesi, che consente di dargli un sapore più forte ed intenso, oltre ad una consistenza più dura che gli dà la classica croccantezza una volta rosolato.

Pancetta o guanciale? Quale è meglio usare nelle ricette

Nelle ricette, quindi, guanciale e pancetta hanno un utilizzo piuttosto differente. Il guanciale contribuisce a dare un sapore più forte e speziato ai piatti, senza tuttavia perdere una certa delicatezza del sapore del suo grasso. La pancetta, invece, contribuisce in maniera diversa alle ricette, soprattutto in base alla sua stagionatura.

In quali ricette utilizzare il guanciale

Tra le ricette che prevedono un utilizzo quasi obbligatorio del guanciale ci sono i classici della pasta italiana: la gricia, l’amatriciana e soprattutto la carbonara. A riguardo, ad esempio, vi consigliamo di utilizzare il Guanciale in Stick di Beretta, l’ideale per dare ai vostri piatti il gusto tipico italiano che la tradizione comanda! In alternativa, può essere utilizzato anche per condire e arricchire vellutate, risotti e piatti a base di legumi (soprattutto le fave).

meglio guanciale o pancetta
Foto: Beretta

In quali ricette utilizzare la pancetta

Quanto alla pancetta dolce, dal sapore molto delicato ma comunque particolare, in cucina è consigliabile usarla all’interno di torte salate e focacce, magari scegliendo i Cubetti di Pancetta Dolce Beretta, che diventano il top anche per arricchire ricette più particolari come un piatto di spaghetti con radicchio e porri!

pancetta dolce beretta
Foto: Beretta

Se invece preferite la pancetta affumicata, il nostro consiglio è di utilizzare i Cubetti di Pancetta Affumicata Beretta per arricchire delle ottime pappardelle con carciofi. Ma il suo sapore ricco e deciso può essere apprezzato anche come aggiunta nei risotti al radicchio o, magari, per dare un tocco unico a un bel piatto di gnocchi burro e salvia!

In ogni caso, sia il guanciale che la pancetta possono essere utilizzati per una bella carbonara! Se non ci credete cliccate qui per scoprire le ricette proposte da Beretta, troverete sia quella originale che alcune gustosissime rivisitazioni!

pancetta affumicata beretta
Foto: Beretta

Foto: Beretta, Shutterstock

Guarda la photogallery
Qual è la differenza tra guanciale e pancetta e quando vanno utilizzati nelle ricette?
Guanciale o pancetta, qual è la differenza?
Pancetta o guanciale? Quale è meglio usare nelle ricette
In quali ricette utilizzare il guanciale
+2