Dove mangiare i più buoni maritozzi di Roma

Non pensiate che solo la carbonara e la amatriciana siano il simbolo culinario della città eterna, il maritozzo dove lo mettete? […]

Non pensiate che solo la carbonara e la amatriciana siano il simbolo culinario della città eterna, il maritozzo dove lo mettete? Pensate che questa brioche farcita con panna montata, arricchita di uvetta e aromatizzata con scorza d’arancia ha origini antichissime.

Si crede, infatti, che già i Romani conoscessero la bontà dei maritozzi, a cui davano un sapore ancor più dolce aggiungendo un po’ di miele nell’impasto. E sapete perché si chiamano così? Tradizione vuole che i fidanzati regalassero il dolce alla loro futura sposa il primo venerdì di marzo, che corrisponde all’odierno San Valentino.

Ma soprattutto, sapete dove mangiare i più buoni maritozzi di Roma? Ve lo diciamo noi così potete organizzare un tour a zonzo per la capitale gustando i più squisiti.

In zona San Pietro, in via Candia, il forno Mosca prepara i maritozzi alla papalina, ovvero senza farcitura, ma classici con zucchero e uvetta; nel quartiere Africano, la pasticceria Romoli (viale Eritrea 140), è presa d’assalto dagli universitari per i loro maritozzi alla panna super energici.

Dove mangiare i più buoni maritozzi di Roma?

Un’antica ricetta fatta di ingredienti semplici e genuini, ma che è in grado di esaltare il palato di tutti. Sarà che La Fornarina nasce a Garbatella e le mani dei suoi pasticceri sono fatte di romanità verace, ma qui il maritozzo viene considerato bene di prima necessità e lo si propone in più varianti oltre alla classica con panna montata. Che sia al pistacchio, affogato al caffè o con un goccio di rum, quando lo proverete non tornerete più indietro.

maritozzi-la-fornarina

Quindi, tappa obbligatoria per assaggiare i migliori maritozzi romani è La Fornarina (Piazza Oderico da Pordenone, 4 – zona Garbatella), aperta dal 1989.
Qui il maritozzo viene considerato bene di prima necessità e lo si propone in più varianti oltre alla classica con panna montata. Che sia al pistacchio, affogato al caffè o con un goccio di rum, quando lo proverete non tornerete più indietro.

LEGGI ANCHE: — Panettone 2019, la nuova tendenza è il panettone artigianale con cioccolato e pere: dove assaggiarlo

Per assaggiare un maritozzo chic, a due passi da Piazza Navona c’è la Pasticceria Cinque Lune, mentre il maritozzo per eccellenza è firmato dalla pasticceria Regoli, in zona Esquilino e precisamente in via dello Statuto 60.

Ma non è finita. Se volete fare un bis al volo, a Campo de’ Fiori producono una doppia versione del maritozzo: quello con la panna e quello con uvetta e pinoli…Il paradiso per gli indecisi! A Monteverde la pasticceria Cristalli di Zucchero in via Valtellina offre un maritozzo traboccante di panna montata: il consiglio è di aiutarvi con il cucchiaino se non volete sporcarvi!

In zona Ostiense, impossibile resistere alla tentazione del maritozzo pensato dallo chef pasticcere Luca Montersino per Eataly… Infine se avete fame alle 4 di mattina, c’è Il maritozzaro a Trastevere: un nome, un perché.

Voi invece, dove avete mangiato i più buoni maritozzi di Roma? Fatecelo sapere e scriveteci la vostra nei commenti!

Leggi anche: Migliori cappuccini a Roma: ecco i bar e i caffè dove fare una colazione indimenticabile

Redazione

Redazione

Redazione Funweek, il desk che ogni giorno gestisce notizie della testata