GAU, la differenziata diventa opera d’arte nel quartiere Aurelio a Roma

75 nuove opere d'arte in Viale Gregorio VII a Roma, dipinte sulle campane del vetro da 15 street artist. Torna “GAU – GALLERIE URBANE”
-
loading

75 nuove opere d’arte in Viale Gregorio VII dipinte sulle campane del vetro da 15 street artist. Torna “GAU – GALLERIE URBANE” la galleria d’arte urbana a cielo aperto il progetto che mette al centro l’Arte per sensibilizzare Roma all’ecosostenibilità.

La realizzazione delle campane resterà impressa nel museo vivente di Roma lasciando il segno anche grazie alla realizzazione del medio-metraggio GAU, trasmesso online il 6 dicembre. Il video ripercorrerà il teatro che il progetto de “La Città Ideale” offre a Roma attraversando Viale Gregorio VII, con uno sguardo diverso e più creativo. Tutte le informazioni sugli eventi e le iniziative sono disponibili sui social di La Città Ideale.

Passeggiate teatrali, esperimenti digitali, video tutorial e bellezza: un regalo alla capitale, con un taglio di green art più vicino all’ambiente.

GAU è promosso da Progetto Goldstein, da un’idea di Fabio Morgan, con la direzione artistica e la curatela Alessandra Muschella, e la direzione del medio-metraggio affidata a Marta Franceschelli. Progettazione di E45 in collaborazione con Dominio Pubblico.

Il progetto è vincitore dell’Avviso Pubblico Contemporaneamente Roma 2020-2021-2022, fa parte di ROMARAMA 2020 il palinsesto culturale promosso da Roma Capitale, ed è realizzato in collaborazione con SIAE”.

LEGGI ANCHE — Maker Music 2020: alla fiera dell’innovazione si immagina il futuro della musica