Coronavirus, frecciata di Rita Dalla Chiesa a Virginia Raggi

Foto
Rita Dalla Chiesa su Twitter dice la sua sulle ultime dichiarazioni di Virginia Raggi riguardo l'emergenza Coronavirus. Ecco cosa sta succedendo
-
loading

Ai tempi del Coronavirus, Rita Dalla Chiesa è più attiva che mai su Twitter. L’emergenza è tristemente un trend anche sui social e molti utenti lanciano l’appello a tutta la popolazione di rispettare le misure utilizzando i tag #iorestoacasa e #restateacasa.

Fra raccolte fondi e condivisione delle norme di comportamento stabilite per contenere la diffusione del Coronavirus, sul profilo di Rita Dalla Chiesa appare una frecciata diretta alla sindaca di Roma Virginia Raggi. Cosa è successo?

Virginia Raggi preoccupata per la Capitale

Ieri sera Virginia Raggi era in collegamento con la trasmissione di La7 Dimartedì, condotta da Floris. L’argomento Coronavirus la fa da padrone visto anche il decreto ministeriale da poco emesso.

“Com’è la situazione della Capitale?” chiede il conduttore. “Sentimenti contrastanti” risponde la sindaca. Se da un lato, infatti, è necessario far rispettare le norme di contenimento per scongiurare una più vasta diffusione del virus, dall’altro sono in molti a farne le spese.

La prima cittadina rivolge le sue preoccupazioni verso chi si è ammalato e alle persone disorientate o spaventate; e un pensiero va’ anche a chi rischia di perdere il lavoro o già lo ha perso. In questo ragionamento, Virginia Raggi include anche il mondo sommerso del lavoro nero.

“Sono vicina a tutte le persone che stanno perdendo un lavoro o lo hanno perso; immaginiamo anche le persone, sembra brutto dirlo, ma anche quelli che stavano facendo un lavoro in nero e che improvvisamente si son trovati senza lavoro (…)”

Coronavirus, Rita Dalla Chiesa sulle dichiarazioni di Virginia Raggi

Nel vortice della preoccupazione per il Coronavirus, Rita Dalla Chiesa ne approfitta per fare uno stacco su una delle tante questioni in sospeso nel nostro paese. La dichiarazione di Virginia Raggi sul lavoro nero, infatti, immediatamente fa il giro del web e giunge sotto gli occhi della conduttrice che commenta così:

Se da una parte sono moltissimi i sostenitori della conduttrice, dall’altra spuntano commenti accesi da parte di chi non è d’accordo con lo sdegno espresso da questo commento.

Sig.ra Rita le risulta che Italia siamo tutti lavoratori dipendenti, liberi professionisti, artigiani e commercianti? Purtroppo no! C’è gente oltre 50 anni licenziata che per portare un pezzo di pane a casa si adatta a fare la qualunque e non è una vergogna, si vergogni lo stato
E ancora
Ma vabbè cosa? La raggi è l’unica che ha parlato di un argomento tabù, si vergogni a fare un commento del genere

LEGGI ANCHE: Coronavirus, l’incredibile errore di Nina Moric in diretta

Guarda la photogallery
Rita Dalla Chiesa contro Virginia Raggi: perchè?
Virginia Raggi e il lavoro nero: cosa ha detto?
Coronavirus, Rita Dalla Chiesa non perde un colpo su Twitter
Rita Dalla Chiesa contro Virginia Raggi: ecco i commenti