Fuori programma a Castel Sant’Angelo, la soprano Hui He lascia tutti senza parole Video

'O Scarpia, avanti a Dio', spettacolo improvvisato a Castel Sant'Angelo dalla soprano cinese Hui He. L'artista ha emozionato i turisti in visita al Castello sulla sponda del Tevere

Cosa può fare una cantante lirica se si trova in un luogo dove è ambientata una delle opere più amate di sempre se non cantare? E così, Hui He davanti a Castel Sant’Angelo a Roma non ha proprio resistito e davanti a turisti esterrefatti dalla sua immensa bravura ha improvvisato uno spettacolo straordinario.

Hui He canta davanti a Castel Sant’Angelo

Magari non tutti i presenti l’avranno riconosciuta ma la sua possente voce ha certamente conquistato la loro attenzione.

LEGGI ANCHE: Di chi è Il fantasma che si aggira a Castel Sant’Angelo?

La soprano cinese, Hui He, ha deliziato i visitatori di Castel Sant’Angelo regalando una performance improvvisata intonando “O Scarpia, avanti a Dio”, dal terzo atto della Tosca di Puccini.

L’inaspettata esibizione – salutata da un fragoroso applauso dei fortunati avventori – è finita sui social, condivisa dalla stessa artista su Twitter.

Anche chi non è un appassionato di lirica e non conosce alla perfezione l’opera del grande Giacomo Puccini difficilmente non si emoziona ascoltando quella voce che si leva in una calda giornata d’estate sotto il cielo di Roma.

Chi è Hui He

Da 15 anni star dell’Arena di Verona, Hui He è una soprano di origine cinese che ha trovato il successo in Italia. Nata a Xi’an 47 anni fa, vive nel nostro Paese da 20 anni.

“Cantare all’Arena per me è un sogno. Ricordo quando nel 1999, arrivata in Italia come studentessa, la prima opera che ascoltai proprio all’Arena fu Madame Butterfly. E pensai: “Se un giorno riuscirò a cantare su questo palcoscenico, allora potrò morire felice

ha raccontato l’artista in una recente intervista.

Nel 2005 quel sogno si è realizzato e ha debuttato all’Arena di Verona interpretando Liù nella Turandot. Poi tanti spettacoli in giro per il mondo. Ma siamo certi che nessuno potrà mai eguagliare quello che Hui He ci ha regalato a Castel Sant’Angelo.

Francesca Caiazzo

Giornalista professionista 'Made in Calabria'. Sorrido alla vita e alle persone. Amo il mare, il cioccolato e il mio lavoro.