In arrivo a Roma 12 mila alberi: nascono due nuovi boschi urbani

Dodici mila nuovi alberi piantati in tutta Roma: Virginia Raggi promuove la forestazione  Roma, sono in arrivo 12 mila nuovi alberi che faranno nascere due […]
-

Dodici mila nuovi alberi piantati in tutta Roma: Virginia Raggi promuove la forestazione 

Roma, sono in arrivo 12 mila nuovi alberi che faranno nascere due boschi urbani nelle zone periferiche di Centocelle e Tor Sapienza. 

Roma Capitale e l'Assessorato alla Sostenibilità Ambientale, in collaborazione con Municipi, associazioni, comitati e cittadini, inizieranno a piantarli domenica 19 novembre per celebrare la Giornata Nazionale dell'Albero che si terrà martedì 21.

Inoltre 300 alberi verranno dedicati al Municipio VIII e X per riqualificare le aree di Garbatella e Ostia.

Lo scopo di questa azione, come dice il presidente della commissione capitolina Ambiente Daniele Diaco, è: "Non più mera manutenzione ma far rigenerare la vita." 

Mentre la sindaca Virginia Raggi aggiunge: "Vogliamo prenderci cura del patrimonio arboreo di Roma non solo monitorando, potando e solo in casi di estrema necessità abbattendo le piante ammalate, ma soprattutto incrementandone il numero in modo significativo su tutta la città. La forestazione urbana è una delle misure necessarie per combattere i cambiamenti climatici e l’emergenza inquinamento" 

L'Assessora Sostenibilità Ambientale di Roma Capitale Pinuccia Montanari sottolinea: "Gli alberi che metteremo a dimora sono molti di più di quelli che dovranno essere, purtroppo, abbattuti nell'ambito delle operazioni di monitoraggio iniziate lo scorso luglio, per mettere in sicurezza la città".

Infatti solamente il 3% degli alberi monitorati dovranno essere abbattuti portando, solo quest'anno, le nuove piantumazioni ad un totale di 12.000

Sono circa 300 cittadini volontari che sono stati reclutati, i quali inizieranno a piantare alberi autoctoni di circa 80 cm. Ma l'invito sarà esteso ad associazioni, gruppi scout, parrocchie e ogni confessione religiosa.

Ma la Capitale non è l'unica coinvolta nel progetto di forestazione partecipata in quanto  nuovi alberi sono già stati piantati negli ultimi due anni anche a Reggio Emilia, Torino, Milano e molte altre città, le quali parteciperanno anche quest'anno al progetto partendo, come Roma, domenica 19.