Aqualunae Bistrot: aperto a Ferragosto! Ecco il menu

Semplicità e ricercatezza si mixano nei piatti dello chef Emanuele Paoloni. Tutto ha origine nel quartiere Prati, precisamente a Piazza dei Quiriti. È qui che […]
- - Ultimo aggiornamento

Semplicità e ricercatezza si mixano nei piatti dello chef Emanuele Paoloni.

Tutto ha origine nel quartiere Prati, precisamente a Piazza dei Quiriti. È qui che si trova Aqualunae, il bistrot nato dall’idea di Emanuele Paoloni, giovane chef romano residente nella zona a ridosso di San Pietro. La fontana posta al centro della piazza, fa da sfondo alla vicenda personale e professionale di Emanuele.

In questa zona lo chef patron, classe 83, è vissuto da ragazzo, è qui che ha conosciuto la moglie Alessandra ed è a Piazza dei Quiriti che Emanuele ha deciso di aprire il suo primo locale.  Da tutto ciò deriva la scelta del nome Aqualunae, in omaggio allo scorrere dell’acqua della fontana di Attilio Selva e alla luna che rende ancor più magico e fascinoso, questo scorcio della Capitale.

Il locale di circa 80 mq per un totale di 26 posti a sedere, si sviluppa lungo un’unica grande sala da cui si intravede, dietro il bancone bar, la cucina.

Legno, pietre di tufo e arredamenti blu, colore che richiama l’acqua e il cielo lunare, caratterizzano il bistrot di Emanuele Paoloni. Un locale accogliente e curato, in cui fermarsi in qualsiasi momento della giornata, per una colazione, un pasto veloce, una pausa pomeridiana o per una rilassante cena.

LA PROPOSTA

Nella proposta gastronomica lo chef richiama i sapori dell’infanzia e le influenze ricevute dalle zone d’origine dei suoi genitori: il papà di Emanuele è nativo di un piccolo borgo di pescatori delle Marche, da qui la passione per la cucina di pesce, mentre dalla mamma di origini austriache, lo chef ha ereditato l’amore per i piatti di carne, il pane speziato e i dolci tipici dell’Austria. A ciò si aggiungono le esperienze professionali realizzate in Italia da Heinz Beck a La Pergola, dallo chef Massimo Sola, da Eataly, da Ginger, e quelle all’estero, in Francia e negli Stati Uniti, paesi che sono stati una scuola importante per l’apprendimento delle tecniche di lavorazione delle materie prime. “Mi piace prendere i vari ingredienti e unirli, remixarli per creare sapore insoliti in grado di conquistare subito il palato” dichiara lo chef Paoloni.

UN’OFFERTA PER OGNI ORA DELLA GIORNATA

A colazione, il bistrot realizza piatti dolci e salati con una particolare attenzione alle proposte più salutiste. Cornetti homemade, muffin, pancake ma anche l’intramontabile pane, burro e marmellata, le uova declinate in varie versioni, i club sandwich e le bowl di acai, mango e goiaba sono tra le proposte di Aqualunae per iniziare con energia e gusto la giornata.

Pranzare da Aqualunae è un’esperienza unica. Tutti i giorni si può scegliere la portata principale dalla carta o tra le proposte fuori menu e ricevere sempre il Benvenuto dello Chef, una degustazione di olii con pane fatto in casa e per concludere l’Arrivederci dello Chef.

Tanti piatti sfiziosi e leggeri come insalate, taglieri di salumi e formaggi, i primi della tradizione romana e secondi di carne e pesce, tagliata di frutta e una piccola selezione di dolci. Sfiziose anche le pinse disponibili in varie versioni.

Nel pomeriggio è possibile sostare per un aperitivo davvero esclusivo. Un’esplosione di gusto composto da 7 assaggi del menu formato finger da accompagnare a un calice di bollicine, un cocktail o a una birra artigianale.

In perenne cambiamento, i menu ideati dello chef Paoloni sono il frutto della passione per la cucina, la ricerca e la sperimentazione con una predilezione per la tecnica della cucina a freddo con l’azoto. Il menu della cena, di più ampio respiro rispetto a quello del pranzo, prevede quattro Percorsi di Degustazione a cui è possibile includere anche i vini in abbinamento scelti dallo Chef. 

ORARIO: aperto tutti i giorni dalle 8.00 alle 23.00

Menu di Ferragosto 2020

Sabato 15 agosto Pranzo e cena

Benvenuto dello chef

Degustazione di olio Quintaluna del Frantoio Gaudenzi con pane fatto in casa e Tour di sali dal mondo

Carpaccio di salmone con cavolo viola, pera, lime, senape e pepe affumicato al melo

Bufala croccante con crema di Parmigiano su peperoni

Tonnarello con battuto di mare e pomodorini confit al profumo di rosmarino

Ricciola paglia fieno spuma di Avocado e lime yogurt alla curcu-ma e asparagi scottati

Pre dessert

Frolla con crema all’aguria, gelato al lime e crumble di noci di Macadamia

Arrivederci dello Chef

Prezzo 58 euro a persona

 

CONTATTI

Aqualunae Bistrot

Piazza dei Quiriti 19/20; 00192 Roma

www.aqualunaebistrot.com

Facebook: @aqualunaebistrot

Tel. 06.31076456