‘Volevo morire’, la confessione drammatica di Alda D’Eusanio a Vieni da me: cosa ha raccontato a Caterina Balivo Foto - Video

'Pesavo solo 36 kg e volevo morire', queste le parole sconvolgenti dette da Alda D'Eusanio a Caterina Balivo. Nel salotto di Vieni da me la nota conduttrice ha svelato quel drammatico momento legato alla morte del marito: ecco come è riuscita a salvarsi

Alda D’Eusanio a Vieni da me, la confessione che spiazza tutti

Ospite della puntata del 15 ottobre di Vieni da me Alda D’Eusanio ha raccontato a Caterina Balivo cosa fa oggi, dopo anni di esilio coatto dalla Rai e dal piccolo schermo e come è riuscita a superare il lutto del marito.

FABRIZIO CORONA CHIAMA IN DIRETTA DURANTE IL PROGRAMMA: VOLANO PAROLONI CON  ALDA D’EUSANIO

Gianni Statera è scomparso nel 1999 e per tanto tempo la conduttrice 68enne ha avuto un chiodo fisso: farla finita e raggiungere il suo unico vero amore. Poi un incontro che le ha letteralmente cambiato e salvato la vita.

LEGGI ANCHE: — Claudio Lippi svela il suo dramma dopo la fine della conduzione in tv: ‘Non ho più nulla’. Ecco cosa è successo al conduttore

Si chiama Giorgio, è un pappagallo che vive libero da anni in casa della presentatrice:

“Ci siamo incontrati quando io pesavo 36 chili – ha confessato Alda D’Eusanio a Vieni da me – Non mangiavo e non bevevo perché volevo morire perché mio marito era morto e io volevo andare con lui. Una mia amica, preoccupata per me, mi ha prenotato una visita da uno specialista”.

Alda D’Eusanio a Vieni da me ricorda il momento più difficile: si è salvata così

“Quando sono andata lì – ha continuato l’ospite di Caterina Balivo – ero molto ansiosa. L’infermiera, così, mi ha detto di andare a farmi una passeggiata. Sono finita in questo negozio dove Giorgio che si chiamava già così e che aveva bisogno di essere salvato perché non stava bene e ci siamo salvati a vicenda perché io per far mangiare lui, mangiavo anch’io”.

La D’Eusanio ora è tornata a lavorare a TV8 e conduce ‘Vite da copertina’ dopo essere stata cacciata anni fa dall’allora Presidente Rai Anna Maria Tarantola quando a La Vita in diretta, parlando di Max Tresoldi, un ragazzo tornato in vita dopo 10 anni di coma, Alda si scagliò contro i genitori per averlo sottoposto ad una estenuante terapia riabilitativa e divise così l’opinione pubblica:

“Tornare in vita senza poter più essere libero, indipendente, soffrire, avere quello sguardo vuoto… No, mi dispiace. Quando Dio chiama, l’uomo deve andare”.

Guarda la photogallery
'Volevo morire', la confessione drammatica di Alda D'Eusanio a Vieni da me: cosa ha raccontato a Caterina Balivo
Alda D'Eusanio
Alda D'Eusanio
Alda D'Eusanio
+1

Eleonora D'Urbano

34 anni, una laurea in Storia del Cinema Italiano, una in Storia e Tecnica della Fotografia e... una sana passione per il gossip e la tv.